HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
I RACCONTI SONO ADATTI AD UN PUBBLICO ADULTO



LiberaEva
Racconto "i miei non posso"
Camminavo in equilibrio sopra il filo dei pensieri, rassegnata m’allontanavo dalle tante speranze che oramai strascicate mi pareva calpestare, come ombre sotto i piedi, come foglie sotto i tacchi. M’allontanavo da quell’incrocio di strade, dove un pino storto ed insecchito faceva da spartitraffico, dove una pioggia d’aghi e di resina appiccicava i minuti, fermando il tempo nell’istante dove il prima e il dopo non avevano ancora un taglio netto, dove un frullatore nel cervello non distingueva i pensieri dai ricordi.






 


 
 
 




© LiberaEva - Tutti i diritti riservati

 

1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1