HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
AMARSI? CHE CASINO!

1


Reportage sul sesso

 Ogni secondo nel mondo si consumano
13 mila rapporti sessuali, il che significa
che se ne svolgono 365 miliardi all’anno,
circa un miliardo al giorno.
In Europa, in testa alla classifica degli
amatori ci sono i greci.




 
 
 


Più bravi degli italiani solo brasiliani e spagnoli. I peggiori al mondo? I tedeschi!
Una coppia greca ha più rapporti sessuali alla settimana che nel resto del mondo, mentre gli spagnoli, oltre a essere considerati i migliori amanti del pianeta, sono anche i più soddisfatti della propria vita tra le lenzuola.

Fuori dall’Europa ci sono i ben più avventurosi australiani, che amano fare sesso «on the road», mentre gli indiani sono per le prestazioni «di qualità», mai sotto i venti minuti a sessione.
www.salon.com rilancia i risultati di diversi studi che hanno avuto come oggetto l’auto-valutazione della vita sessuale degli intervistati e, forse nemmeno troppo a sorpresa, sul podio troviamo anche l’Italia….
Dopo i brasiliani, gli spagnoli e gli italiani, al terzo posto in classifica, legate indissolubilmente alla buona cucina, ci sono i francesi e gli irlandesi. Seguono sudafricani, australiani, newzelandesi, danesi e canadesi, al decimo posto.
Dopo di loro non hanno conquistato il favore delle intervistate gli svedesi, «troppo sbrigativi», gli inglesi, «troppo pigri», ma anche gli olandesi, per l'eccessiva «voglia di dominare», e gli americani, «esageratamente agitati», i gallesi «egoisti», gli scozzesi «chiassosi», i turchi «smielati» e, infine, i russi, «troppo villosi».

Relativamente si luoghi e alle modalità di fare sesso il 70% dei norvegesi hanno avuto un’avventura «da una botta e via» contro il 28% degli italiani. Il posto più gettonato è l’automobile privata (il 50% dice di aver fatto l’amore in macchina) sempre nei trasporti, il 7 dichiara di aver fatto sesso nei mezzi pubblici e il 2 in aereo, in spazi privati (39% nelle toilette, il 36 nella camera da letto dei genitori, il 27 a una serata, il 12 in un club ad hoc), in spazi pubblici (31% in un parco, il 28 sulla spiaggia, il 22 in giardino, il 14 per strada) e infine negli spazi professionali: il 15% lo fa al lavoro e il 10 a scuola. I campioni del sesso nel verde sono australiani, neozelandesi e canadesi.

In particolare in Italia il sesso si fa di più rispetto a due decenni fa, senza inibizioni e con più partner. Il rapporto Censis (dati 2019) svela più aspetti della vita intima degli italiani: ad esempio oggi quasi il 41,6 dei 18-40enni fa sesso almeno due o tre volte alla settimana (l'8,4% lo fa tutti i giorni). Venti anni fa il 50% delle donne entro i 40 anni aveva avuto un solo partner, oggi questo dato è sceso a circa il 40%. Oggi si fa più ricorso al dating e si finisce più rapidamente a letto. Relativamente ai rapporti l’80,7% fa sesso orale, il 67% pratica la masturbazione reciproca, il 46,9% usa un linguaggio osceno durante i rapporti, il 33,1% pratica il sesso anale, il 24,4% usa oggetti, cibi o bevande per giochi erotici, il 16,5% scatta foto o registra video durante i rapporti, il 16,5% fantastica apertamente con il partner su altri possibili partner, il 13,1% ha rapporti sessuali a tre o più persone, il 12,5% pratica il bondage o il sadomasochismo. Il 61,2% degli italiani di 18-40 anni, difatti, guarda video porno da solo, il 25,2% lo fa in coppia. E il 37,5% pratica il sexting (l'invio tramite smartphone di immagini e testi sessualmente espliciti).






 
 
 





ARTICOLO DI ADAMO BENCIVENGA
 FONTI
https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2019/05/23/news/sesso_censis_aumento-226977976/#:~:text=L'80%2C7%25%20fa,apertamente%20con%20il%20partner%20su
http://salute.ilmessaggero.it/la_coppia/notizie/sesso_italiani_brasiliani_spagnoli_tedeschi/472297.shtml
http://www.giornalettismo.com/archives/1369913/i-12-paesi-dove-si-fa-il-miglior-sesso-del-mondo/
https://www.lastampa.it/cultura/2013/06/05/news/l-atlante-mondiale-del-sesso-1.36080870



FOTO GOOGLE











1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1