HOME   CERCA NEL SITO   CONTATTI   COOKIE POLICY
 
 1
CHE FINE HA FATTO?
 
 




Cinzia De Ponti
La sexy Miss Italia
La più bella italiana del 1979 e attrice di diverse
pellicole legate al genere, popolare
della commedia sexy all'italiana.




 



 
 

 

Cinzia nasce a Pescara nel ’60, il suo vero nome è Cinzia Fiordeponti, sin da adolescente il suo aspetto fisico la porta a fare la modella e dopo la vittoria di Miss Italia, unica proveniente dalla dall'Abruzzo nella storia del concorso, approda a Roma, appare in televisione nella trasmissione Drive In e inizia a studiare recitazione.

Ottiene una parte nel suo film d’esordio “La liceale al mare con l'amica di papà” di Marino Girolami del 1980 ricoprendo il ruolo di Laura l’amante di Renzo Montagnani, il quale per restare insieme a lei anche durante le vacanze al mare senza insospettire la moglie, la fa passare per una suora incaricata di dare ripetizioni alla figlia.

In breve diventa una delle star sex symbol di quel periodo, ma rispetto alle altre sue colleghe però mostra di avere un buon talento recitativo.
Nel frattempo inizia a lavorare nei fotoromanzi della casa editrice Lancio insieme a Claudia Rivelli, Paola Pitti, Michela Roc, Franco Dani e Franco Gasparri. Nel 1981 gira tre film “Il marito in vacanza” di Maurizio Lucidi con Renzo Montagnani, Lilli Carati e Bombolo, “Mia moglie torna a scuola” di Giuliano Carnimeo sempre con Renzo Montagnani e interpretando la compagna di stanza di Carmen Russo. Poi è la volta di “La maestra di sci” di Alessandro Lucidi sempre con Carmen Russo. Qui si cimenta nei panni di una fotomodella di riviste pornografiche
L’anno successivo dopo due horror di Nel 1982 di Lucio Fulci torna a lavorare con Renzo Montagnani in Perché non facciamo l'amore? di Maurizio Lucidi e Edwige Fenech e Diego Abatantuono in Sballato, gasato, completamente fuso, di Steno. Ne seguiranno tanti altri sempre dello stesso filone tra i quali il film di successo “Yuppies” di Carlo Vanzina, dove ricopre il ruolo di amante di Guido Nicheli, direttore del pubblicitario Jerry Calà, uno dei quattro protagonisti. Intanto partecipa a Miss Universo 1982 arrivando terza.

Lavora per registi importanti tra cui nel 1985 con Krzysztof Zanussi in “Paradigma”, con Fernando Di Leo in “Killer contro killers”, con Tonino Valerii in Senza scrupoli, con Nelo Risi in “Un amore di donna” e con Pupi Avati in “Ultimo minuto”, suo ultimo film che la vede a fianco di Ugo Tognazzi, Diego Abatantuono, Elena Sofia Ricci e Massimo Bonetti.

A partire dagli anni novanta, oltre a partecipare a telefilm e sceneggiati, è conduttrice di alcuni programmi televisivi ed è per 15 anni una delle conduttrici storiche della popolare trasmissione “Sereno variabile”, ideata e condotta da Osvaldo Bevilacqua. Oggi è anche programmista regista e autrice Rai. È socia del “Club dei brutti” associazione fondata nel 1879. Nata al tempo con lo scopo di maritare le zitelle non particolarmente avvenenti e successivamente con la motivazione di ridimensionare l'importanza dell'apparenza nella società.
 

 

































1


ARTICOLO A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
FONTI:

https://it.wikipedia.org/wiki/Cinzia_De_Ponti
https://www.giornalepop.it/cinzia-de-ponti-commedia-sexy/
https://www.davinotti.com/articoli/intervista-a-cinzia-de-ponti/623

FOTO GOOGLE IMAGE


 







SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e
l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.

( All images and materials are copyright protected 
and are the property of their respective authors.

If the author deems improper use, they will be deleted from
our site upon notification.) Scrivi a
liberaeva@libero.it


Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione.
L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY



TORNA SU (TOP)
 

LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati
  Contatti