HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Storia delle Canzoni di Lucio Battisti

1


Vento nel vento
L'amore ci salva, talvolta, anche da noi stessi
Battisti 1972








 

 

Adamo di cosa si parla?
Del brano Vento nel vento inserito nell’album Il mio canto libero e pubblicato nel novembre 1972. Gli autori sono Mogol e Battisti. Il pezzo fu anche pubblicato in 45 giri come retro di Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi nel maggio 1973, ma non fu mai distribuito.

Fu un successo vero?
Ma se ti riferisci all’album direi senz’altro di sì. Settimo album della produzione del cantante, fu registrato negli studi di registrazione Fonorama di Milano. Raggiunse il primo posto della classifica italiana e vi rimase per undici settimane non consecutive (fra il gennaio e l'aprile del 1973) risultando l'album più venduto in Italia del 1973. Solo nel giro iniziale di distribuzione vendette 450 000 copie. Tra i brani ricordiamo senz’altro La luce dell'est – L'aquila – Il mio canto libero – Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi e appunto Vento nel vento.

Torniamo a Vento nel vento? Che mi dici in particolare?
Offuscata dagli altri grandi successi dell’album è considerata una delle opere minori del grande genio Battisti. In realtà il testo di Mogol e l’interpretazione di Lucio Battisti ne fanno ancora una volta un esempio di delicata poesia che parla al cuore di tutti noi.

Il testo?
Si tratta di una struggente ballata che inizia con un'atmosfera molto intima, che incarna la timidezza, l'imbarazzo e l'incertezza che caratterizzano l'inizio di un nuovo rapporto «Io e te io e te / perché io e te? » e poi in un crescendo descrive l'effetto salvifico di un nuovo amore «mi son svegliato solo / poi ho incontrato te / l'esistenza un volo diventò per me», grazie al quale riesce a mettere da parte paure e sofferenze passate «tra le tue braccia calde anche l'ultima paura / morì» e a rinascere metaforicamente «e la stagione nuova dietro il vetro che appannava / fiorì».

Finalmente un amore ricambiato…
È l'amore fra due anime gemelle che si incontrano per caso dopo tanta solitudine. È l'incontro magico fra due persone normali che diventano speciali l’uno per l’altra. È la casualità che ti cambia la vita e ti porta alla rinascita.

L’amore ci salva insomma…
Ecco esatto l’amore ci salva anche da noi stessi ed è proprio questo il tema portante di “Vento nel vento” che sfocia in una fiducia estrema nella vita, nel futuro, nell’amore, insomma in tutto ciò che potrà essere vissuto, il massimo sentimento possibile tra due persone. È una fiducia cieca, una felicità irrazionale ma verissima: è quella sensazione di completezza assoluta che si prova quando si è follemente innamorati e ricambiati. Quest’emozione è ancora più forte nel momento in cui una simile fortuna accade quando si attraversa un momento buio della vita e ci si sente perduti.


Musicalmente?
Il brano all’inizio è quasi sussurrato con l’accompagnamento del solo piano forte, ma nella seconda strofa si aggiunge un organo, e nel ritornello c'è l'intervento di tutti gli strumenti. È a questo punto che con un notevole assolo di archi, composto dall'arrangiatore Giampiero Reverberi, la musica che riesce a trasmettere il senso di felicità e pienezza che si prova quando si incontra il vero amore. Pensa che questo assolo di archi è stato citato e inserito da Francesco De Gregori in La leva calcistica della classe '68. Battisti più che cantarla la interpreta in modo a dir poco perfetto la rendono sicuramente una delle sue canzoni più belle.


 


















 

 
 
 



GUARDA IL VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=5M6zG5Aranw


PHOTO GIORGIO CONTI

L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
https://www.unamusicapuodire.it/significato-canzone-vento-nel-vento-lucio-battisti/
https://significatocanzone.it/vento-nel-vento-lucio-battisti-significato-testo
https://www.pianosolo.it/lucio-battisti-vento-nel-vento-tutorial-pianoforte/#:~:text=Il%20significato%20pi%C3%B9%20profondo%20del,di%20rinascita%20anche%20nella%20struttura.


IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE

LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI DI BATTISTI








1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1