HOME   CERCA NEL SITO   CONTATTI   COOKIE POLICY
 
 1
MUSICA PASSIONE
Storia delle Canzoni

1

 La voce del silenzio

1968
Quando il silenzio parla




 
 


 
.Adamo mi parli del brano “La voce del silenzio”?
È un pezzo presentato al Festival di Sanremo del 1968 da Tony Del Monaco e la cantante statunitense Dionne Warwick, che fu totalmente snobbata dai media. Anche la canzone non ebbe molto successo nella manifestazione, classificandosi al 14º posto cioè ultima delle finaliste. Gli autori erano Paolo Limiti, Mogol ed Elio Isola.

Di che parla la canzone?
Il protagonista del testo è il silenzio che amplifica ogni cosa, anche l’amore. Nel silenzio troppe cose e troppi ricordi ritornano nella mente, si guarda al passato con nostalgia capendo che nel silenzio si nascondono quelle persone che abbiamo perduto, che ci siamo lasciati alle spalle e che non potremo dimenticare: “Nel mare silenzio Una voce dentro me E tornano vive tante cose Che credevo morte ormai… Ti accorgi che il silenzio Ha il volto delle cose che hai perduto. Ed io ti sento amore, ti sento nel mio cuore; Stai riprendendo il posto che tu non avevi perso mai”

Paolo Limiti fu l’autore del testo…
A proposito della canzone disse: “Per scrivere una canzone si attinge sempre a se stessi. Dietro ciascuna di loro c’è un nome, un cognome, una data. Per ‘La voce del silenzio’ c’era la solitudine di mia madre dopo la scomparsa di mio padre. Quello fu il mio primo e unico Sanremo – feci il viaggio in treno con un agitatissimo Pippo Baudo, al suo debutto al Festival. Poi ci sarebbe tornato molte volte… Io invece non sono più tornato perché penso che certe cose si debbano provare una volta sola.”


Musicalmente?
L'inizio della melodia corrisponde al tema principale del preludio in Do minore del secondo volume del Clavicembalo Ben Temperato di Johann Sebastian Bach, BWV 871.

Poi negli anni il pezzo fu riabilitato vero?
Fu Mina a dare grande notorietà al brano incidendone una cover. Successivamente la canzone ha avuto decine di reinterpretazioni, passando attraverso alcune delle voci più belle della storia della musica italiana, tra cui: gli Aphrodite's Child, Mia Martini, Loretta Goggi, Orietta Berti, Massimo Ranieri, Ornella Vanoni, Farida, Gilda Giuliani, Alex Baroni, Iva Zanicchi, Francesco Renga, Franco Simone, Renato Zero, Giuliano Palma & the Bluebeaters, Silvia Mezzanotte, Anna Oxa, Jenny B, Diodato Irene Fargo, Rita Pavone, Chiara Civello, Tiziana Rivale, Andrea Bocelli ed Elisa, e Dolcenera. La stessa Warwick ne incise anche la versione in inglese, Silent Voices.
..
..
 
















 





1


GUARDA IL VIDEO
BOCELLI ELISA https://www.youtube.com/watch?v=Gz1TfT9wf5w
MINA https://www.youtube.com/watch?v=22T_X5LrUWA




L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA GRAZIE A:
https://music.fanpage.it/
https://music.fanpage.it/
https://it.wikipedia.org/
https://zon.it/l


IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE



 








SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e
l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.

( All images and materials are copyright protected 
and are the property of their respective authors.

If the author deems improper use, they will be deleted from
our site upon notification.) Scrivi a
liberaeva@libero.it


Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione.
L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY



TORNA SU (TOP)
 

LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati
  Contatti