HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
La Storia delle Canzoni
1


...E dimmi che non vuoi morire
La canzone colta dal sapore popolare
La cambio io la vita che
Non ce la fa a cambiare me
Bevi qualcosa, cosa volevi
Vuoi far l'amore con me
La cambio io la vita che
Che mi ha deluso più di te
Portami al mare, fammi sognare
E dimmi che non vuoi morire

(Patty Pravo, 1997)






 

 

Adamo mi parli del brano ...E dimmi che non vuoi morire?
È il 32º singolo di Patty Pravo, pubblicato nel gennaio 1997 dalle etichette discografiche Bollicine e Emi Music Publishing Italia con retro Qui e là.

Fu un successo vero?
La canzone scritta da Gaeteno Curreri e Vasco Rossi partecipò al Festival di Sanremo ed ebbe un enorme successo di critica ed anche come riscontro nelle vendite. Entrò in top ten il 2 marzo 1997, raggiungendo la seconda posizione.

Di cosa parla?
Racconta di una donna ferita non vuole rassegnarsi alla fine della relazione col suo uomo e cerca di cambiare il destino "La cambio io la vita che non ce la fa a cambiare me… bevi qualcosa… vuoi far l'amore con me? La cambio io la vita che mi ha deluso più di te…" Nella frase successiva: “Portami al mare fammi sognare e dimmi che non vuoi morire...” Si cela l'imbarazzo della donna che ancora spera in un futuro migliore dopo essere stata abbandonata.

Una canzone triste…
Sì triste ma cela nel suo essere un senso di speranza. Anche la musica, l’interpretazione della Strabelli concorrono ad un componimento di bellezza che lasciano un senso di speranza e di volontà nel poter cambiare la propria vita anche quando essa sembra di aver incredibilmente deluso.

Vi sono state accuse di plagio vero?
Tra gli autori oltre a Vasco e Curreri compare un certo Roberto Ferri, autore di brani cantati da Morandi, Celentano e De André. Il motivo è semplice, nel testo c’è la frase “la cambio io la vita che non ce la fa a cambiare me” a quanto sembra già usata da Ferri in un suo brano. Per sistemare la questione amichevolmente il compositore si accontenterà di comparire tra gli autori.

Cover?
In rete vi è il brano cantato nientemeno che dai due autori. Noemi ha inserito il brano nella scaletta dei suoi tour. Esiste un brano del 1998 dal titolo Reste scritto appositamente in francese da Roberto Ferri. https://www.youtube.com/watch?v=qjyphDjdmNw


Come andò il brano al Festival di Sanremo?
Per la competizione sanremese si classificò solo ottava. Quell’anno vinse la canzone dei Jalisse Fiumi di parole, ma fu superata anche da A casa di Luca e Laura non c’è, praticamente uno scandalo. Si guadagnò però il Premio migliore musica e il Premio della critica.

Altri partecipanti?
Oltre ai Jalisse, parteciparono Anna Oxa, Syria, Silvia Salemi, Fausto Leali, Nek con la famosa “Laura non c'è”, Massimo Ranieri, Tosca, Francesco Baccini, Al Bano, Pitura Freska con “Papa nero; Loredana Bertè, Carmen Consoli, ecc. Tra le nuove proposte vi erano Paola e Chiara, Alex Baroni e Niccolò Fabi con “Capelli”. Sempre tra gli esordienti, passò in sordina la partecipazione di un certo Mikimix, ovvero Michele Salvemini, che avrebbe raggiunto il successo solo alcuni anni più tardi e con un altro nome d'arte: si trattava di Caparezza.

Come andò il Festival?
Il quarantasettesimo Festival si svolse al Teatro Ariston di Sanremo dal 18 al 22 febbraio 1997 con la conduzione di Mike Bongiorno alla sua ultima edizione, affiancato da Piero Chiambretti e Valeria Marini. La vittoria dei Jalisse arrivò a sorpresa, essendo gli stessi praticamente sconosciuti al grande pubblico, ed il singolo non ottenne un significativo riscontro commerciale. Ebbero invece ottimi riscontri di vendite sia Patty Pravo e sia Nek con la canzone Laura non c'è, divenuta un vero e proprio tormentone. Anche Paola & Chiara ottennero un ottimo riscontro di vendite. Si fecero notare anche due giovani cantautori: Alex Baroni con la canzone Cambiare, e Niccolò Fabi con il brano Capelli, vincitore del Premio della critica «Mia Martini» per le Nuove proposte.



 

 








Testo della canzone
Guarda, io sono la sola ormai
Credi, non c'è più nessuna che
Quando chiedi troppo e lo sai
Quando vuoi quello che non sei te
Ricordati di me, forse non mi credi
Sguardi, guarda sono qui per me
Non ti ricordi, eri come loro te
Tutti quanti sono degli eroi
Quando vogliono qualcosa, beh
Lo chiedono lo sai, a chi può sentirli
La cambio io la vita che
Non ce la fa a cambiare me
Bevi qualcosa, cosa volevi
Vuoi far l'amore con me
La cambio io la vita che
Che mi ha deluso più di te
Portami al mare, fammi sognare
E dimmi che non vuoi morire
Dimmi, sono solo guai per te
Dimmi, ti sei ricordato che
Hai una donna che se non ci sei
Come fa a resistere senza te
Piangi insieme a me, dimmi cosa cerchi
La cambio io la vita che
Non ce la fa a cambiare me
Bevi qualcosa, se non ti siedi
Vuoi far l'amore con me
La cambio io la vita che
Che mi ha deluso più di te
Portami al mare, fammi sognare
E dimmi che non vuoi morire, la la la, la la la
E dimmi che non vuoi morire, la la la, la la la
La la la la la la
Fonte: LyricFind
Compositori: Gaetano Curreri / Roberto Ferri / Vasco Rossi






















 


 

 
 
 



ASCOLTA LA CANZONE
https://www.youtube.com/watch?v=8bx3q6PxRJM


L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://www.gqitalia.it/show/article/canzoni-sanremo-patty-pravo-e-dimmi-che-non-vuoi-morire
https://www.fanpage.it/cultura/i-5-testi-piu-poetici-della-storia-di-sanremo/
IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1