HOME   CERCA NEL SITO   CONTATTI   COOKIE POLICY
 
 1
AMARSI? CHE CASINO!


 



Moda e Tendenze
INTERVISTA AD UNA COUGAR
Chi sono le donne Cougar?
La traduzione letterale è puma
e si intende una seduttrice ed
in particolare una donna con
un’età compresa fra i 35 e i 55
anni che intrattiene relazioni
sessuali e sentimentali con
uomini molto più giovani



 
 


 
.Salve Manila, innanzitutto ti ringrazio per la tua disponibilità. Alle signore non si chiede mai l’età, ma in questo caso la domanda è d’obbligo...
Salve a lei, inizio col dire che una cougar la pensa in maniera diversa rispetto all’immaginario comune. Noi non abbiamo nessun problema a rivelare la nostra età perché è proprio la differenza di età col nostro partner che ci rende uniche. Per noi l’orologio biologico non conta molto e mostriamo con fierezza i nostri anni. Io ho appena compiuto 42 anni.

Cosa si intende per donna cougar?
La traduzione letterale è puma anche se in italiano si usa il termine “panterona” sicuramente più dispregiativo. Comunque si intende una seduttrice ed in particolare una donna eterosessuale con un’età compresa fra i 35 e i 55 anni che intrattiene relazioni sessuali e sentimentali con uomini molto più giovani. In poche parole rappresenta uno stereotipo di donna single a cui piace passare il proprio tempo insieme a uomini molto più giovani.

Cougar è un insulto?
Direi di no, diciamo che in termini positivi è utilizzato come simbolo di libertà, ma ovviamente c’è anche un rovescio della medaglia.

Quindi parliamo di una donna sexy molto trasgressiva.
Come indole direi di sì e lo manifestano con il loro modo di vestire provocante, nel trucco aggressivo, nel modo di essere sicuro e volitivo. Una predatrice di giovincelli che non ha paura di vivere liberamente il sesso

Quando nasce il fenomeno cougar…
Nei primi anni duemila e sale alla ribalta grazie ai serial tv quali ‘Sex and city’, al reality show del 2009 ‘The Cougar’ e ai miti femminili tipo Samantha Jones, Madonna e Demi Moore.

Oggi è diventata una moda accompagnarsi con un maschio notevolmente più giovane…
Il fatto rivoluzionario è che la donna moderna non si crea più problemi né tabù riguardo al sesso, insomma è diventata protagonista di se stessa al di là dei benpensanti bigotti e degli stereotipi comuni.

Lei Manila quando si è scoperta cougar?
Sono sempre stata una persona molto energica e dinamica. Nella mia vita ho praticato diversi sport e conduco una vista salutista, ma devo ammettere che non sono single per scelta ed a un certo punto della mia vita e dopo una serie infinita di delusioni amorose, ho iniziato a frequentare amiche e locali. Insomma ho deciso di godermi la vita a pieno senza aspettare che gli altri decidessero per me. Per cui oggi so quello che voglio e quando individuo chi mi interessa non mi tiro indietro.

Sì ok ma la questione non è il suo spirito libero, ma la ragione per cui cerca ragazzi. Lo fa per sentirsi giovane?
Ovviamente non si può fare di tutta l’erba un fascio, sarebbe un discorso riduttivo e semplicistico, io parlo per me. Intrattenere un rapporto con un ragazzo molto più piccolo di me non è affatto vedere o sostituire un figlio mai avuto, ma nel mio caso è di ricercare nuovi entusiasmi, emozioni, passioni, desideri insomma sentirmi nuovamente viva e soprattutto spensierata.

Questo immagino non si può ricercare in un suo coetaneo.
Assolutamente no, l’uomo di una certa età tende a ristabilire dinamiche di rapporti dal sapore familiare e legami molto stretti che in qualche modo ristabiliscono la sua area di conforto. Alle volte diventa morboso e soprattutto noioso perché ragiona da ultima spiaggia. Il ragazzo invece avendo davanti a sé una vita ancora da vivere non è serioso e intende il rapporto come un gioco.

Com’è invece il rapporto tra una cougar e il suo toyboy?
Indiscutibilmente trasgressivo che non abbia una continuazione nel tempo. I patti devono essere chiari sin da subito, se non fosse tale ne risentirebbe la mia indole mondana sempre alla ricerca di nuove esperienze e soprattutto la spensieratezza e il lato ludico del rapporto.

E i toyboy cosa ne pensano?
Gli uomini giovani per definizione preferiscono le donne più grandi per la loro esperienza, per la loro semplicità nel sesso rispetto alle loro coetanee complicate che ricercano rapporti basati soprattutto sul sentimento. Secondo loro siamo più desiderabili, meno impegnative, meno gelose e viviamo la nostra sessualità in maniera completa.

Secondo un sondaggio francese pubblicato su Elle sono sempre più numerosi gli uomini che scelgono come compagne o mogli donne più mature.
Guardi ad esempio Brigitte Macron: la first lady francese è la cougar del momento. Di 24 anni più vecchia è osannata dai tabloid per lo stile accattivante e giovanile. E i due sembrano essere sempre più affiatati.

Sempre lo stesso sondaggio rivela che gli uomini dai 20 ai 30 anni sognano di essere sessualmente guidati da una donna matura.
Una donna esperta può insegnare loro qualcosa di nuovo e rendere il rapporto indimenticabile. Tra i pregi di noi cougar è il mancato desiderio di maternità per cui un ragazzo si sente meno pressato riguardo la necessità di avere figli e vive il rapporto con maggiore serenità.

Che differenza c'è con le Milf?
Spesso la donna cougar viene confusa con la donna milf, denominazione che caratterizza invece una donna madre matura, con un bel fisico, ancora capace di attrarre un uomo molto più giovane. Ma la milf spesso è sposata, non è libera, né indipendente e porta con sé, anche nel rapporto sessuale, tutto il bagaglio della propria esperienza familiare. Spesso è servile e troppo accondiscendente e intende il rapporto sessuale nei normali canoni perché la trasgressione è già insita nel tradimento e nel rapporto clandestino. Noi cougar invece rappresentiamo la libertà e l’emancipazione stessa della donna, libere di amare, di concederci solo per una sera o per un rapporto più duraturo, ma il tutto alla luce del giorno o della notte, senza alcun tradimento. Ovvio come tutte le donne indistintamente adoriamo il perfetto gentleman che apre lo sportello, si ricorda degli anniversari e che paga il conto al ristorante.

Niente Emma Bovary quindi…
Assolutamente no, i nostri sogni sono realtà, poi però le cose della vita sono imprevedibili e magari dopo un lungo cercare ci innamoriamo di chi proprio non ci garbava come ad esempio Anastasia Steele che subisce tutte le sfumature del fascino di Christian Grey.




..
..
 



 





1


ARTICOLO A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
© All rights reserved
FONTI
https://abitarearoma.it/
https://it.inviptus.com/
https://www.ilsecoloxix.it/
https://verosimilmenteveroblog.altervista.org/
https://dilei.it/lifestyle/


© Riproduzione riservata

FOTO GOOGLE IMAGE


 








SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e
l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.

( All images and materials are copyright protected 
and are the property of their respective authors.

If the author deems improper use, they will be deleted from
our site upon notification.) Scrivi a
liberaeva@libero.it


Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione.
L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY



TORNA SU (TOP)
 

LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati
  Contatti