HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Le AutoInterviste

1

Amor mio
Mina 1971
Pubblicata nel 1971 è la terza canzone dell’accoppiata
Battisti – Mogol e cantata da Mina,
dopo i successi, di “Insieme” dell’anno precedente e
“Io e te da soli” dello stesso anno. Rimarrà in
classifica per sei mesi consecutivi..







 

 

Adamo mi parli del brano Amor mio di Mina?
È una canzone pubblicata su vinile a 45 giri nel maggio 1971 dall'etichetta PDU e distribuita dalla EMI Italiana. È la terza pubblicazione della coppia Battisti – Mogol e cantata da Mina, dopo i successi, di “Insieme” dell’anno precedente e “Io e te da soli” dello stesso anno. Gli arrangiamenti, l’orchestra e la direzione sono affidati a Gian Piero Reverberi. La foto della copertina del disco ritrae la cantante accovacciata accanto al celebre quadro di Magritte "Il figlio dell'uomo".

Il pubblico come accolse il brano?
L'estate del 1971 afferma Battisti come personaggio di spicco nelle vendite e nei gusti musicali italiani del periodo. Il singolo di Mina, proprio per il brano di cui Battisti è autore, è in classifica secondo solo a Pensieri e parole, costantemente in prima posizione, di cui l'autore è anche interprete. Senza considerare che nello stesso momento entra in graduatoria anche Amore caro, amore bello, altra canzone di Lucio, questa volta affidata a Bruno Lauzi. Amor mio entra nella top ten il 5 giugno del 1971 e ne uscirà solo ad ottobre. Alla fine rimarrà per sei mesi tra le prime venti canzoni, per quattro mesi fra le prime 5 e tre consecutivi sul podio, fanno del disco il terzo singolo per vendite del 1971.

Quindi un altro strepitoso successo…
Durante la sua carriera, Mina ha interpretato più di 1.500 brani vendendo oltre 150 milioni di dischi in tutto il mondo, ottenendo primati e ricevendo premi e riconoscimenti, con due partecipazioni al Festival di Sanremo, tre alla Mostra internazionale di musica leggera, una Targa Tenco, e l’assegnazione dell’onorificenza di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Sulla scena internazionale ha raccolto il plauso di artisti quali Frank Sinatra, Louis Armstrong, Luciano Pavarotti ed altri ancora. Questo disco è stato semplicemente un’altra chicca aggiunta al suo immenso successo.

Comunque un disco di notevole fattura…
Valorizzata dall'arrangiamento di Gian Piero Reverberi e dalla vocalità di Mina, questa melodia tra pop e soul bianco di Battisti, è certamente uno dei più grandi successi della cantante. Lo stesso anno la canzone è stata inserita nell'album Mina, e comparirà poi nell'antologia monografica Mazzini canta Battisti del 1994,.

Vi furono anche delle versioni straniere…
Stampato e distribuito in Germania nel 1971. Mina incise anche una versione in spagnolo per i mercati latini e compare in Italia nella raccolta Colección latina del 2001 e dieci anni dopo in Yo soy Mina nel 2011. L'edizione contenuta in queste antologie, così come per Juntos (Insieme), presenta i cori in lingua originale (italiano). Nel 1972 la canzone è stata interpretata in lingua inglese da Johnny Dorelli, per il mercato internazionale, con il titolo I'm a Believer.

Di che parla il testo?
Questo brano non racconta nulla, come è espresso chiaramente nel testo è semplicemente un’invocazione d’amore.









 

IAmor mio/Capirò (I'll Be Home)
Amor mio (singolo).jpg
Artista Mina
Tipo album Singolo
Pubblicazione maggio 1971
Album di provenienza Mina
Genere Musica leggera
Pop
Etichetta PDU
Arrangiamenti Gian Piero Reverberi










Il testo
Tu, amor mio
chi ti ha amato in questo mondo, solo io,
io invece io
sono stata
troppo amata.
Ma noi due
amor mio
che siamo poco insieme,
siamo un pò di più
tu
tu sei tu
più qualcosa
che ti arriva da lassù.
Amor mio
Amor mio
per amico c’è rimasto solo Dio
ma Lui lo sa
e sorride,
Lui ci guarda
e sorride.
Amor mio
Amor mio
basto io ,Basto io
grandi braccia grandi mani avrò per te,
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
basto io
no tu non tremerai
al riparo del mio amore.
Guarda sul mare il gabbiano leggero che va
Vola felice e sereno, paura non ha
Guarda quel bimbo che corre
guardagli il viso
Tanto felice che sembra che sia in Paradiso
Amore adesso tu ridi, il fuoco si è acceso.
Amor mio
Amor mio
basto io
basto io
grandi braccia grandi mani avrò per te
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
basto io
grandi mani e grandi braccia avrò per te
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
amor mio
amor mio




 


















 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://it.wikipedia.org/wiki/Amor_mio/Capir%C3%B2_(I%27ll_Be_Home)
IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1