HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

Lee Guk Hyun

L'arte al tempo
del Corona Viirus

 

 

 

 



CREDITS
Lee Guk Hyun © All rights reserved
è un giovane artista, classe 1983, vive e lavora a Seoul – Sud Corea ,
ha conseguito un master in pittura occidentale alla Chung-Ang University in Corea
dove ha potuto sviluppare una tecnica iperrealista di pittura ad olio.
Ora, tralasciando la tecnica che possiamo definire fredda e precisa come il bisturi di un chirurgo,
analizziamo la sua prima serie di ritratti “Veiled” la seconda ” Package”,volutamente disumani l’artista
rappresenta le donne come fossero delle bambole , merce esposta sui più bei tessuti, bocca tappata e posa sottomessa.
Le maschere e gli occhiali da sole sono gli elementi decorativi che servono per produrre il modello di femminilità
che i media contemporanei ci mostrano, non servono a nascondere , tutto l’impianto figurativo è diretto solo
alla rappresentazione del folle desiderio, della seduzione sessuale.

Ieni Alexandra
http://www.laboratoriocreativo.org/lee-guk-hyun-voglio-amarti-bambola/
http://leegukhyun.tumblr.com

incipit Adamo Bencivenga © All rights reserved

 

 

 

 

Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it

SEGUI LIBERAEVA SU

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori. 
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
  
(
All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.)
Scrivi a liberaeva@libero.it

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti