HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
     

 

 

     



Pubblicato per la prima volta nel 1997, è insieme un manuale, un saggio e una guida pratica circa la possibilità della non-monogamia consensuale e del poliamore come stile di vita. 
La zoccola etica
(The Ethical Slut)
A Guide to Infinite Sexual Possibilities
di Dossie Easton e Janet Hardy

Riflessioni su amore, sesso, rapporto tra vita emotiva e vita sentimentale, valori e aspettative nel gioco delle relazioni.
 

 

 

Guida al poliamore
Ovvero la pratica o l'apertura alla possibilità di intrattenere più relazioni intime contemporaneamente, con la consapevolezza e il consenso di tutte le persone coinvolte.
Suona utopico? Super-trasgressivo?
Eppure le persone che scelgono il poliamore hanno menage domestici normalissimi, sono coppie molto tranquille, non per forza situazioni estreme. Ma molti trovano strano tutto questo, anche se poi l'80% delle coppie ha vissuto attivamente o passivamente un tradimento, quindi non è che avere più amori sia impensabile. Lo è, evidentemente, non fare finta.

 

 

Ma come si vive con più amori contemporaneamente?
Come tiene a bada la gelosia una «zoccola etica», e come si destreggia tra gli impegni di tre, quattro o più fidanzati? Con tutti i mezzi possibili, dalla meditazione ai calendari Google condivisi. C'è amore un po' per tutti, e tutti quanti hanno un amore, sulla cattiva strada»: lo cantava già De André.

Ma chi è la "zoccola etica"?
Se sogni la libertà, se sogni un'intimità calda e profonda, se sogni abbondanza di amici e flirt e affetti, se sogni di seguire i tuoi desideri e vedere dove ti conducono, be' allora hai già fatto il primo passo.
Sei tu la zoccola etica, vale a dire una persona di qualsiasi genere che non relega le proprie fantasie in una gabbia, sei tu, una persona che ha il coraggio di condurre la propria vita esplorando le infinite possibilità che amore e sessualità offrono al di là dei modelli tradizionali, improntati alla monogamia, sempre però in maniera aperta, onesta e sincera, nel pieno rispetto di sé e degli altri.
Se pensi che il sesso e l'amore sessuale siano forze fondamentali del bene, che amore e sesso non sono il fine ma il mezzo, e che a contare non è la meta, ma il viaggio, allora hai fatto un ulteriore passo.


Esatto, tutto ciò non è impossibile!
Prova a realizzare questo sogno anche se sarà ostacolato da pressioni esterne e soprattutto da te stessa e scoprirai che essere apertamente amorevole e intima con più persone non solo sia possibile, ma può essere più appagante di quanto non tu non abbia mai osato immaginare.
Non spaventarti della parola "zoccola".
Sì lo so è un po’ forte e considerata estremamente offensiva! Nell'uso comune serve per descrivere una donna la cui sessualità è vorace, indiscriminata e svergognata. Ma noi siamo qui appunto per scardinare i meccanismi, sconvolgere gli schemi e quindi rivendicare orgogliosamente la parola "zoccola" come termine positivo, persino come vezzeggiativo.
Per noi, una zoccola è una persona di qualsiasi genere che celebra la sessualità secondo l'asserto radicale per cui il sesso è bello e il piacere fa bene.
Una zoccola può scegliere di fare sesso solitario o di farsi tutto il corpo degli alpini.
Le zoccole possono essere eterosessuali, omosessuali, bisessuali, militanti radicali o pacifici inquilini di condomini residenziali.



Vedi?
Sei tu la zoccola etica, perché davvero credi che l'amore sessuale sia la forza fondamentale del bene e serva a rafforzare i legami intimi, migliorare la tua vita, dischiudere una consapevolezza spirituale e persino cambiare il mondo. Qualsiasi percorso erotico, scelto consapevolmente e perseguito con cura e attenzione, può essere una forza creatrice positiva nelle vite degli individui.
E ciò che è considerato tradimento non lo è più, ma solo desiderio allo stato puro e quindi non un sintomo di malessere all’interno della coppia.
Quindi “il tradito” non deve farsene sempre una colpa, e “il traditore” non deve scervellarsi per trovare chissà quale causa scatenante che non sia la pura attrazione fisica e/o emotiva verso una persona esterna alla coppia.

Facile così, no?
E ancora più facile è la definizione di zoccola etica, presa in prestito a una giovane figlia dei fiori intervistata da Easton nel 1967: «Noi crediamo che sia ok fare sesso con chi si ama, e crediamo nell'amare tutti».



TESTIMONIANZE
SONIA: Qualche mese fa il e il mio compagno Luca abbiamo iniziato entrambi a frequentare un’altra persona. Una volta a settimana, il nostro amico viene a trovarci a cena. No, non è mai degenerata in una notte a tre. Queste serate mi fanno sentire bene, come dentro un nido, avvolta dal calore di più affetti. Dopo la cena io e il nostro amico ci appartiamo in camera da letto, mentre mio marito rimane in sala a vedere la tv. Il trucco per tenere insieme tutto? L'equità. Che non vuol dire dare a entrambi le stesse cose, ma uguale attenzione ai loro bisogni.

ENRICO: Intrattengo rapporti sessuali con tre differenti donne. Poi ho altri rapporti con altre donne con le quali non faccio sesso, ma hanno un ruolo fondamentale. Cerco di vederle ogni volta che posso. Certo, sarebbe molto bello trovare tutto ciò in una persona sola! Il lato più appagante? Essere davvero me stesso. Il trucco che uso per tenere tutto insieme? Quando sono con due partner, non camminiamo mai mano nella mano. È più comodo, e un po' mi si spezzerebbe il cuore a decidere quale mano mollare all'inizio di una strettoia.

ELISA: Sono curiosa nei confronti delle sessualità alternative. Ora sto con Marco, che ha altre due compagne (che conosco). E con un altro ragazzo, amico di Marco, che vedo più spesso ma è il mio partner secondario.
Il lato più appagante? La complicità.
Il trucco perché funzioni? Con le dovute cautele… dirsi tutto.

 


ROBERTO: Sono poliamoroso da due anni: mia moglie ora vive con nostra figlia di 4 anni e un altro uomo, ma abbiamo ancora una relazione. E io sto da poco frequentando una ragazza.
Il trucco per far funzionare tutto? Non dire mai bugie: su come mi sento, su cosa mi aspetto, su dove vado. Così so che sono davvero capito, ed è la migliore ricompensa.

MORENA: Vivo da sola. Ma esco con diverse persone. Con nessuno ho progetti di vita, per ora, ma li stimo e ne sono attratta in vari modi. Loro lo sanno. Va bene così.
Il lato più appagante: La coerenza con me stessa e il mio modo di essere. Io non ho mai avuto una relazione monogama, mi sentirei a disagio.

 

 

FONTI
Tiziana Lo Porto http://ilmiolibro.kataweb.it
www.vanityfair.it/
http://www.ibs.it
https://www.facebook.com


 

Titolo La zoccola etica
Guida al poliamore, alle relazioni aperte e altre avventure
Autore Easton Dossie; Hardy Janet
Prezzo € 16,38
(Prezzo di copertina € 18,00)
Dati 2014, 362 p., brossura
Traduttore Morselli G.
Editore Odoya

 

 


 

 

 


HOME MAGAZINE

 

     
 
 
     

 



 

SEGUI LIBERAEVA SU

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori. 
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
  
(
All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.)
Scrivi a liberaeva@libero.it

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti