HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

 


 

 
 

 



INTERVISTA IMPOSSIBILE
Il sesso?
 Ve lo spiega Montaigne

 


 
Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso
e non avete mai osato chiedere a un filosofo.
Come trattare le prostitute, le amanti, le mogli.
Le perversioni. La verginità. La ninfomania.

 

 

 

L’analisi quantitativa sul piacere maschile (poca roba) e su quello femminile (molto di più).
E il fondamentale capitolo a proposito delle corna.

 

 

 

 




 

 

Monsieur Montaigne, in Italia in questi giorni sta uscendo una riedizione del suo libro: La fame di Venere..
Mi fa piacere, lo scrissi già in età avanzata e lo considero per l’argomento trattato, cioè il sesso, un saggio molto stravagante. Del resto a quell’età mi potevo permettere di prendere le giuste distanze, se non altro perché il mio corpo non riusciva ormai più a rendere giustizia alle mie voglie.





Si respira fin dalle prime pagine un'atmosfera molto intima…
E’ un libro di analisi e di ricordi, guardo alla mia vita trascorsa, ma senza amarezze e sentimentalismi.

E la fame di Venere?
Beh parlando di vita non si può trascurare l’appetito sessuale.

Il libro inizia con alcuni versi dell’Eneide e con una feroce critica a Virgilio. Perché?
Per averci presentato una Venere un po’ troppo eccitata e smaniosa per essere una moglie. Vede, l’istituto del matrimonio non tollera amplessi estenuanti.

Quindi il sesso non è adatto al matrimonio?
L’attrazione erotica è troppo potente per piegarsi ai vantaggi economici e sociali o ai calcoli razionali tipici del matrimonio. L’amore prevede solo la presenza di due persone che si fondono l’una nell’altra in una osmosi che è essenzialmente fisica.

 

 



Quindi lei è contrario al matrimonio…
Assolutamente no, dico semplicemente che il matrimonio implica sempre un terzo elemento che unisce gli sposi: l’interesse, la legge, il buon senso e addirittura una persona in grado di combinarlo. Così che applicare al matrimonio gli istinti e le follie della licenza amorosa mi sembra quasi un incesto.

L’amore e il sesso viaggiano indipendentemente dal matrimonio…
L’amore e il sesso sono esattamente la stessa cosa. Anche se, in particolar modo l’amore erotico, è una passione bassa, passeggera, volubile e contingente. Venere è una dea volubile, incostante e insaziabile. Non si fa problemi ad abbandonare Vulcano, suo marito, per assaggiare di nuovo l’intensità di un rapporto sessuale. La sua fame non può essere soddisfatta, sopravvive anche quando si è sazi e sconfina di continuo.

L’amore è sempre stato uno dei temi forti della tradizione filosofica antica, ed ha sempre un connotato di sacralità o di divinità, vedo che per lei non è così…
Per me l’amore, quello sacro, quello che ti cambia la vita, quello dei poeti provenzali e delle Giuliette e Romei, non esiste. Ripeto, a mio parere esistono da una parte l’eros, emozione “potente e superficiale”, desiderio del corpo. Dall’altra il matrimonio, che funziona davvero solo in quanto alleanza e amicizia.

Argomenti validi anche oggi…
Beh quello era uno spaccato del ‘500 e nel libro cerco di analizzare tutto ciò che è legato al sesso, parlo anche di ninfomania e di priapismo, vale a dire l’appetito sessuale mai appagato.

Ed anche i suoi rapporti con le prostitute…
Allego una sorta di manuale utile per chi frequenta questo genere di donne e quindi do loro consigli sui prezzi, i luoghi dove incontrarsi e come vanno trattate le donne di bassissimo rango…

 

 



Per la verità il manuale comprende anche elementi di base del corteggiamento e della gelosia…
Vede siamo sempre nella sfera sessuale. Il corteggiamento di successo è attitudine propria per gente eletta mentre considero la gelosia la peggior malattia dello spirito dopo l'invidia. Il tradimento è insito nel rapporto, gente come Cesare, Pompeo, Antonio e Catone portavano le corna, così come altri galantuomini e sicuramente non erano uomini peggiori di noi.

Possiamo dire che il sesso è il motore del mondo oltre che l’origine?
Il sesso è la base su cui si fonda qualsiasi altra relazione. Possiamo dire tranquillamente che il sesso è la politica.

Tutto ciò con la sincerità di chi desidera essere fedele solo a se stesso.
Arguta osservazione. Vede? Io sono stato un apprezzato diplomatico e sindaco della mia città Bordeaux, ma a 37 anni mi svegliai da un lungo torpore e mi accorsi che la mia vita era circondata da schifo, invidia, interessi, tradimenti, guerre di religione e che tutto ciò veniva regolato da un unico Dio chiamato Potere. Allora per non accettare compromessi abbandonai la vita mondana e mi ritirai nel mio castello a scrivere.
 

 

 


Michel de Montaigne morì nel 1952, i suoi saggi sono una pietra miliare ed ha avuto una profonda influenza nella storia del pensiero europeo.

Michel de Montaigne
Titolo: La fame di Venere
Editore: Fazi
Collana: Le terre
Data di Pubblicazione: Maggio 2015
ISBN: 8876257632
ISBN-13: 9788876257636
Pagine: XXI151

 

 

 



La fame di Venere è il secondo di sette piccoli volumi in cui la Fazi ripubblicherà, con una nuova traduzione, la raccolta completa dei Saggi di Montaigne. In questo volume sono stati raccolti alcuni saggi che il grande filosofo francese scrisse negli ultimi anni della sua vita e in cui si tratta dell’amore, non quello ideale ma quello erotico.
 

 



 

 


FONTI:
http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/sesso-ve-spiega-montaigne-filosofo-500-sapeva-come-trattare-102165.htm
http://ilgiornaleoff.ilgiornale.it/2015/06/07/il-sesso-ve-lo-spiega-montaigne/
http://www.leggereacolori.com/libri/anteprime/la-fame-di-venere-di-michel-de-montaigne/


FOTO GOOGLE IMAGE:
VENERE DI:
Giorgione, Tiziano, Lorenzo Lotto, Tintoretto, Girolamo da Treviso, Bordone
 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1

Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it

SEGUI LIBERAEVA SU

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori. 
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
  
(
All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.)
Scrivi a liberaeva@libero.it

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti