CERCA NEL SITO   CONTATTI   COOKIEPOLICY  HOME
 
 1
MUSICA PASSIONE
 




GIULIA
UN NOME BELLISSIMO
La sua origine è antichissima e risale al tempo dei romani alla “gens Iulia”, ma secondo altre interpretazioni, il nome potrebbe risalire anche a “Iovilios”, ossia sacro a Giove o “Ioulos” dalla capigliatura crespa, lanuginoso. Il nome è tra i più diffusi in Italia, secondo i dati Istat, il nome Giulia è rimasto ben saldo al primo posto dei nomi per bambina più usati tra il 2003 e il 2009, e dopo Anna è il più citato nelle canzoni.



 


Iniziamo col il brano “Dedicato a te” del gruppo Le Vibrazioni, scritta da Francesco Sarcina nel 2003, che stranamente non contiene nel titolo il nome Giulia, ma è ripetuto più volte nel testo elogiando la sua splendida armonia alla stregua di una musica, anzi di una colonna sonora di un’intera vita al punto che l’innamorato desidera fermare il tempo e ascoltarla all’infinito senza interruzioni.

La Giulia di Gianni Togni, scritta nel 1984, rappresenta la donna della vita, la salvatrice, l’unico antidoto contro la solitudine e la disperazione. L’intero testo è una dichiarazione d'amore ed esprime il profondo desiderio e la dipendenza che il protagonista prova per Giulia

La Giulia degli Alunni del sole è una donna più matura, una ex incontrata anni dopo, il testo esprime rammarico e dolcezza verso l’occasione non sfruttata di anni prima quando i due erano ancora liberi di amarsi.

La Giulia di Antonello Venditti (1978) ha gli occhiali sul naso, è intelligente, bella e scaltra. Giulia ama le donne e il protagonista la implora di non rubargli la fidanzata, ma Giulia ci sa fare, sa accarezzare le donne e gliela porterà via. Non è una storia inventata, Giulia è una cugina di Antonello Venditti, omosessuale, che realmente gli rubò la ragazza.

Vasco Rossi nel 1987 canta: “Brava Giulia” ossia una donna determinata che sa quello che vuole e come ottenerlo. Vive alla giornata lontano dagli schemi imposti dalla società.

Nel 1990 i Pooh cantano “Giulia si sposa” raccontando la storia di una ragazza che, nonostante il grande amore passato, sta per sposare un altro uomo. Lui è convinto che non lo farà che sull’altare dirà di no, in ricordo della loro storia: “Giulia si sposa, è la sola cosa, che lei non ha, mai fatto, insieme a me, nessuno più di me al mondo, ti conosce fino in fondo, sa dirti il fatto tuo, sa prenderti se stai cadendo. Sposarti è un gioco nuovo, però non t'assomiglia, e Giulia è Giulia, solo con me.

Romeo and Juliet dei Dire Straits, scritto nel 1980 dal chitarrista e cantante Mark Knopfler, è una delle canzoni più famose del gruppo. Si tratta di una ballata romantica e triste su un amore impossibile, incentrata su di un dialogo tra un giovane uomo e una giovane donna, chiamati rispettivamente «Romeo» e «Juliet» come i due protagonisti della tragedia scritta da William Shakespeare nel 1594. Diversamente dalla tragedia shakespeariana qui si parla dell'amore perduto e non corrisposto. Il protagonista rappresenta l'innamorato sincero i cui sentimenti sono stati traditi e quindi non più ricambiati.

La Julia dei Beatles datata 1968 fu scritta esclusivamente da John Lennon, con un contributo al testo di Yoko Ono. La ballata è dedicata alla madre, Julia Stanley, morta quando lui aveva solo 17 anni. Si tratta di uno dei testi più intimi e toccanti di Lennon.

“Memorie di Giulia” scritta da Franco Battiato nel 1996 parla di una ragazza conosciuta anni prima e morta giovanissima. Il pezzo è autobiografico e Giulia è una specie di Silvia leopardiana: “Ti ricordo così, povera Giulia, gaia e ridente”.

Fabio Concato, così come aveva fatto per la sua prima figlia Carlotta, per cui aveva scritto “Fiore di maggio”, dedica il suo brano “Giulia” alla sua secondogenita. Un pezzo dolcissimo pubblicato nel 1992 che racconta la storia di un padre e sua figlia in una fase diversa da quella della nascita, un viaggio intimo, quasi come due fidanzati con lei che lo guarda con ammirazione e lui con stupore.

Seguono:
Caloncho Julia
Chris Rea Julia
DJ Lhasa Giulia
Emil (IT) Giuliano
Estra - Giulia
Fabio Roveroni Canzone Per Giulia
Greedo Giuliano Fujiwara
Ivan Graziani Le Mani Di Giulia
Litfiba il mistero di Giulia
Massimo di Cataldo Icaro e Giulia
Orchestral Manoeuvres in the Dark Julia’s song
Pavlov's dog Julia
Pink Floyd Julia dream
Radio Junkie Giulia
Robin Gibb Juliet
Rod Stewart Julia
Turn Your Light On Giulia








L'articolo è a cura di Adamo Bencivenga


 















 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori. Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente. (All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.and are the property of their respective authors.If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

 COOKIE POLICY



TORNA SU (TOP)

LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati
  Contatti