HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
REPORTAGE
AMARSI? CHE CASINO!

1


Poligamia in Thailandia
Una concubina a palazzo
Il re Rama X in diretta tv nomina la sua concubina
"Consorte Reale" alla presenza della moglie.







 




Adamo questa è una notizia davvero curiosa per noi occidentali…
Beh di fatto in Thailandia esiste la poligamia per cui anche un re può avere più mogli! C’è da dire però che è la prima volta che la monarchia thailandese adotta pubblicamente la poligamia.

Chi è Rama X?
Con la morte di re Rama IX il 13 ottobre 2016, è salito al trono suo figlio appunto Rama X come decimo sovrano della dinastia Chakri. Si tratta di un uomo davvero eccentrico, grande amante delle donne e avvezzo agli scandali. Vive gran parte dell’anno in Germania, paese in cui il sovrano possiede una lussuosa villa. Pensa che quando è morto il suo barboncino Foo Foo, il re gli ha dedicato un fastoso funerale durato diversi giorni.

È un re molto temuto dal suo popolo vero?
Il re è una figura molto rispettata e temuta in Thailandia, l'offesa alla sua dignità viene punita con pene che possono arrivare a 15 anni di detenzione per il reato di lesa maestà.

Come è andata la cerimonia?
Il monarca Rama X durante una cerimonia ufficiale a Bangkok, avvenuta nel giorno del 67esimo compleanno del re, ha preso in sposa la 34enne Sineenat Wongvajirapakdi secondo il rito thai ovvero versando da una ampolla sacra l’acqua benedetta dai monaci buddisti sulla testa della prescelta mentre lei strisciava davanti ai piedi del suo re in segno di devozione. Si tratta di un’usanza tribale e forse questo è il vero scandalo! Poi le ha regalato dei doni tra cui le quattro medaglie quella dell’ordine più alto della corona thailandese, quello dell’elefante bianco eccetera.

A fianco del re c’era sua moglie però…
Sì vero la regina Suthida, sposata appena tre mesi fa e quarta moglie del re, è stata presente per tutta la cerimonia. Seduta accanto al re sul trono ha assistito all’investitura ufficiale della sua rivale senza battere ciglio e senza tradire la minima emozione. Del resto anche lei, conosciuta dal re quando era una hostess della Thai Airways, si era prostrata nello stesso modo ai piedi del consorte.

Chi è questa nuova prescelta?
Si tratta di una sua concubina. Prima di conoscere il re faceva l’infermiera. Poi il colpo di fulmine, a suo tempo Rama X l’aveva già nominata Generale delle Guardie Reali, prima appunto di farle avere il titolo di “Chao Khun Phra” ovvero "Nobile Consorte reale”.

Dov’è lo scandalo allora?
Oh no nessuno scandalo, pensa che i predecessori di Rama X avevano decine e decine di concubine con una media di 60 figli ciascuno… Diciamo però che fino ad ora mai una concubina era stata nominata Consorte Reale. Quindi è la prima volta che accade da quando la Thailandia è una monarchia costituzionale. Rama X è il primo re moderno che sposa due donne insieme, una dopo l'altra ammettendo di fatto la poligamia. Il re aveva già avuto tre mogli da cui aveva divorziato, mai però era stato ufficialmente il marito di due mogli nello stesso tempo.

Le altre che fine hanno fatto?
Le tre ex mogli sono cadute tutte in disgrazia dandogli comunque sette figli. La prima moglie, di sangue reale, gli aveva dato una femmina. La seconda invece era un’attrice oggi esule in America. La terza era una semplice ragazza a servizio nel suo Palazzo.





GUARDA IL VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=COJr6dHZdXg















 

 
 
 


L'INTEVISTA E' A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
REALIZZATA GRAZIE A:

FONTI
https://www.repubblica.it/esteri/2019/08/03/news/thailandia_una_concubina_a_palazzo_l_unzione_del_re_davanti_alla_quarta_moglie-232714497/
https://donna.fanpage.it/il-re-della-thailandia-sposa-lamante-e-diventa-poligamo-alla-cerimonia-anche-sua-moglie/
https://it.wikipedia.org/wiki/Vajiralongkorn

FOTO GOOGLE IMAGE













1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1