HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
AMARSI CHE CASINO


1

Isabella Boschetti
“La bella Boschetta”
Nobile mantovana, in suo onore, il suo
amante, il Duca Mantova Federico II
Gonzaga fece erigere Palazzo Te.





(1500 – 1560)


 

 



Adamo ma chi era Isabella Boschetti?
Era la secondogenita di Giacomo Boschetti, conte di San Cesario, uomo di corte e d'armi dei Gonzaga. Sua madre invece era Polissena Castiglioni nobile di Verona.

Perché Isabella è famosa?
Sin da bambina diventò nota per la sua bellezza tanto che le venne attribuito il soprannome di “Bella Boschetta”. Comunque è passata alla storia per essere stata l’amante del duca di Mantova Federico II Gonzaga, figlio di Francesco II e di Isabella d’Este.

Dicono che Federico II se ne innamorò pazzamente…
Oh sì tanto da far esiliare sua madre Isabella d’Este contraria a quell’unione clandestina. Si parla di una relazione amorosa molto intensa e passionale. Per lei Federico, senza badare a spese, fece erigere da Giulio Romano, intorno al 1525, niente meno che il Palazzo Te fuori dalle mura di Mantova, che divenne luogo di svaghi, di ricevimenti per ospiti illustri e ovviamente alcova dei due amanti.

Tutto ciò costituisce la prova provata di come l’amore tra Federico e Isabella fosse caloroso e appassionato.
Pensa che nel 1531 Federico commissionò al Correggio il dipinto Danae che pare fosse destinato ad abbellire la Sala di Ovidio di Palazzo Te, come omaggio per Isabella. Secondo alcuni critici Isabella venne ritratta anche da Tiziano nel celebre dipinto “Donna allo specchio”. Tra le diverse sale del Palazzo, tutte interamente affrescate, vi è la Sala di Amore e Psiche dove vi sono gli affreschi che riproducono la storia mitologica di Psiche, narrata da Apuleio ed emblema dell’amore del duca per la bella amante.

Ma Isabella era sposata?
Si sposò nel 1514 con un nobile cortigiano dei Gonzaga, Francesco Cauzzi Gonzaga di Calvisano, ma questo non le impedì di rimanere amante del Duca. Tra l’altro il marito venne ucciso in circostanze assai misteriose. Isabella invece fu vittima di un finto complotto inscenato da Federico ai danni di Maria Paleologa, la sua promessa sposa e la madre di lei Anna d'Alençon.

Fammi capire Federico II era sposo promesso a Maria Paleologa erede del marchesato di Monferrato?
Ma veramente già all'età di due anni, Federico venne promesso a Luisa Borgia, figlia di Cesare Borgia e di Charlotte d'Albret, ma alla fine le nozze non ebbero luogo, a causa della morte di papa Alessandro VI nel 1503. Successivamente, viste le mire dei Gonzaga sul Monferrato, venne promesso a Maria Paleologa. Costei aveva solo 8 anni a quel tempo, perciò fu stipulato un contratto di matrimonio in cui era previsto che prima di consumare le nozze, si dovesse aspettare che la sposa compisse i canonici 16 anni.

Quindi cosa successe?
Quando Federico e sua madre Isabella d’Este si resero conto di non potersi più annettere il Monferrato inscenarono un finto complotto perpetrato dalla promessa sposa Maria e la madre Anna d'Alençon ai danni di Isabella Boschetti accusata di essere la causa del fallito matrimonio. Federico riuscì così a farsi annullare dal papa il contratto matrimoniale.

Federico comunque non sposò mai Isabella, vero?
No, ma durante quell’unione nacque nel 1520 Alessandro, figlio naturale della coppia che divenne Consigliere di Stato del Duca di Mantova, e nel 1924 Emilia, che andò in sposa a Carlo Gonzaga, signore di Gazzuolo, dal quale ebbe dieci figli.

Ma alla fine con chi si sposò Federico?
Per rimanendo fedele fino alla sua morte ad Isabella, Federico sposò nel 1531 Margherita Paleologa ovvero la sorella di Maria, morta prematuramente. La situazione politica era cambiata di nuovo per cui Anna d'Alençon, timorosa che il Monferrato venisse inglobato dalla Francia o dai Savoia, decise di dare fiducia a Federico, offrendogli la mano della sua secondogenita Margherita. Il matrimonio fu così celebrato il 16 novembre 1531, e nel 1533, alla morte di Giangiorgio, il Monferrato passò alla famiglia Gonzaga dopo l'estinzione della legittima linea ereditaria maschile.

Dopo la morte dell’amato nel 1540, Isabella Boschetti sposò nel 1542 il conte Filippo Tornielli nobile di Novara. Non ebbe figli dai mariti ufficiali. Morì nel 1560.

 








Isabella Boschetti
Nobildonna
Stemma
Nascita 1500 circa
Morte 1560
Dinastia Boschetti
Padre Giacomo Boschetti
Madre Polissena Castiglioni
Coniugi Francesco Cauzzi Gonzaga
Filippo Tornielli
Figli Alessandro Gonzaga
Emilia Cauzzi Gonzaga
Religione Cattolicesimo












 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 
http://www.aletes.it/isabella-boschetti/
https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_II_Gonzaga
https://it.wikipedia.org/wiki/Isabella_Boschetti


IMAGE GOOGLE
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it







1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1