HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Le AutoInterviste



Non ho l'età (per amarti)
Il buonismo sentimentale
(Gigliola Cinquetti, 1964)
«Era il 1964, nell’aria si sentiva già il fragore della
rivoluzione sessuale. La Cinquetti era una studentessa
del liceo artistico e non voleva essere allineata alla
tendenza del buonismo sentimentale. Appena ascoltato
il brano disse: “Io questa canzone non la canto!”»









 

 

Adamo mi parli del brano “Non ho l’età (Per amarti)”?
È una canzone del 1964 cantata da Gigliola Cinquetti, pubblicata dalla CGD. Gli autori sono Nisa al secolo Nicola Salerno, Mario Panzeri e Gene Colonnello con l’arrangiamento di Franco Monaldi. Il brano vinse sia il Festival di Sanremo che l'Eurovision Song Contest del 1964.

Come mai Gene Colonnello non figurò tra gli autori di Sanremo?
Il regolamento del festival al tempo prevedeva che ogni compositore potesse portare in gara un solo motivo, pertanto Colonnello scelse di firmare “L'inverno cosa fai?”, interpretata da Piero Focaccia. In seguito, tuttavia, il brano fu regolarmente accreditato anche a lui alla SIAE.

La vittoria a Sanremo fu una sorpresa immagino…
Gigliola Cinquetti si presentò sul palco appena sedicenne incarnando lo stereotipo della ragazza acqua e sapone, simbolo di castità negli anni che precedevano quelli della rivoluzione sessuale. Fu un trionfo! Pensa che vinse la concorrenza di grossi nomi in gara come Claudio Villa, Milva, Gino Paoli e Domenico Modugno.

Poi l'Eurovision Song Contest…
A marzo di quell'anno la canzone fu cantata dalla stessa Cinquetti al Gran Premio dell’Eurovisione a Copenaghen. Riportò un autentico trionfo ricevendo 49 voti, quasi tre volte tanto quelli del secondo classificato. L'impresa diede all'Italia la prima vittoria di sempre nella competizione canora europea.

Fu un successo anche di vendite?
Nonostante queste vittorie, il disco rimase in testa alle classifiche italiane dei singoli per sole due settimane. Le cose in Europa andarono molto meglio: nelle Fiandre in Belgio arrivò in prima posizione, nei Paesi Bassi in seconda ed in Germania Ovest e Norvegia in terza, vendendo in tutto quattro milioni di copie.

Cover?
La stessa Cinquetti incise varie cover tradotte in tedesco: “Luna nel blu”; in spagnolo: “No tengo edad”; in francese: “Je suis à toi”; in inglese: “This Is My Prayer”; in giapponese: “Yumemiru omoi”; in islandese: “Heyr mína bæn”. Nello stesso anno Nancy Cuomo ne incise una propria versione.


Sembra che la cantante veronese non fosse molto contenta di cantare quel brano vero?
All’epoca la Cinquetti era una studentessa del liceo artistico e nell’aria si sentiva già il fragore della rivoluzione sessuale. Non era propriamente una santarellina e fumava le sue prime sigarette di nascosto in bagno. Quindi non avrebbe voluto essere identificata con le cantanti del momento ovvero Rita Pavone a Françoise Hardy, nelle cui canzoni amore faceva rima con cuore. Insomma non aveva voglia di essere allineata alla tendenza del buonismo sentimentale.

Cosa fece?
Dopo aver ascoltato attentamente il brano disse ai discografici della CGD: “Io questa canzone non la canto! Inutile insistere, proprio non me la sento! L’amore non è un fatto anagrafico, non mi piaceva esprimere quel concetto di aspetta e spera!” Per fortuna la convinsero in extremis ed arrivò il grande successo.

Ma chi era Gigliola Cinquetti?
Proveniva da una famiglia agiata e di origini nobili veronesi. Dai nove ai tredici anni, aveva frequentato il Conservatorio di Verona studiando pianoforte e iniziando a cantare in pubblico. La carriera vera e propria di cantante professionista iniziò a 15 anni, partecipando e vincendo nel 1963 il Festival di Castrocaro con la canzone di Giorgio Gaber Le strade di notte. Vincerà di nuovo Sanremo nel 1966, in coppia con Domenico Modugno, con il brano “Dio come ti amo”. In tutto partecipò a dodici edizioni del Festival, ma rimarrà universalmente nota come la cantante di “Non ho l’età”.











Su Youtube ci sono varie versioni...
LIVE EURO CONTEST https://www.youtube.com/watch?v=Utd9cHBPfRA
LIVE SANREMO https://www.youtube.com/watch?v=1g4L-sxshZg











Non ho l'età per amarti
Artista Gigliola Cinquetti
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1964
Genere Musica leggera
Etichetta CGD, N 9486
Autori Nisa, Mario Panzeri e Gene Colonnello










TESTO DELLA CANZONE
Non ho l'età
Non ho l'età per amarti
Non ho l'età per uscire sola con te
E non avrei
Non avrei
Nulla da dirti
Perché, tu sai
Molte più cose di me
Lascia che io viva
Un amore romantico
Nell' attesa
Che venga quel giorno
Ma ora no
Non ho l'età
Non ho l'età per amarti
Non ho l'età per uscire sola con te
Se tu vorrai
Se tu vorrai
Aspettarmi
Quel giorno avrai
Tutto il mio amore per te
Lascia che io viva
Un amore romantico
Nell' attesa
Che venga quel giorno
Ma ora no
Non ho l'età
Non ho l'età per amarti
Non ho l'età per uscire sola con te
Se tu vorrai
Se tu vorrai
Aspettarmi
Quel giorno avrai
Tutto il mio amore per te








 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://it.wikipedia.org/wiki/Non_ho_l%27et%C3%A0_(per_amarti)/Sei_un_bravo_ragazzo
https://music.fanpage.it/il-significato-di-non-ho-l-eta-per-amarti-con-cui-gigliola-cinquetti-vinse-sanremo/
https://it.wikipedia.org/wiki/Gigliola_Cinquetti


IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1