HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Le AutoInterviste

1

Non amarmi
L’amore diverso
Fortemente autobiografico il brano racconta
la storia d'amore di un uomo non vedente
(Aleandro Baldi è cieco dalla nascita),
 comprensibilmente impaurito di poter
essere amato solo per compassione,
o come suggerisce il testo della canzone
"per il gusto di qualcosa di diverso”.





(1992)


 

 

Adamo mi parli del brano “Non amarmi”?
È una canzone scritta da Aleandro Baldi in collaborazione con Giancarlo Bigazzi e Marco Falagiani. Fu presentata nel 1992 al Festival di Sanremo in duetto da Aleandro Baldi e Francesca Alotta. Arrivarono primi nella sezione "Nuove proposte".

Di cosa parla?
Il testo è fortemente autobiografico e racconta la storia d'amore di un uomo non vedente (Aleandro Baldi è cieco dalla nascita), comprensibilmente impaurito di poter essere amato solo per compassione, o come suggerisce il testo della canzone "per il gusto di qualcosa di diverso" magari, nato con l'intenzione di provare una esperienza insolita o solo per uno slancio di altruismo e non, quindi, basato su di un reale sentimento: "Non amarmi per cambiare il mondo, tanto il mondo non si cambia..."

Quindi chiede alla ragazza si non amarlo?
Le chiede di lasciare perdere anche perché è convinto della difficoltà di questa storia e soprattutto conosce se stesso e i suoi momenti di forte depressione che lo travolgono: "Non amarmi ti farò soffrire negli inverni che ci sono a volte nel mio cuore...". E anche se sicuro dell’amore della sua donna teme che lei non sappia o non possa immaginare gli ostacoli che si incontrano in una vita insieme ad un non vedente. Lei invece tende ogni volta a rassicurarlo anzi ad un certo punto si spazientisce per quei tanti "Non Amarmi"

Fu un successo?
Beh direi di sì. Entrò in classifica dei singoli più venduti in Italia il 29 febbraio 1992, subito dopo l’esibizione sanremese, e l'11 aprile conquistò la prima posizione rimanendo nella top ten per ben 12 settimane ed uscendone definitivamente solo a luglio con l’arrivo dei tormentoni estivi. Nello stesso anno sia Baldi che la Alotta lo incisero nei loro rispettivi album.

Come mai Baldi scelse la Aleotta?
Beh i due già si conoscevano e avevano lavorato insieme per altri brani. Poi quando Baldi scrisse questa meravigliosa canzone che si prestava alle due voci la scelta della Aleotta fu inevitabile.

Come fu accolto a Sanremo?
Al tempo c’era molta reticenza nell’affrontare la disabilità in tv per cui, nonostante Aleandro fosse non vedente, qualcuno avanzò il timore che la canzone non potesse essere credibile.

Conclusioni?
Il brano è ben strutturato racconta la diversità in maniera davvero positiva come una storia d’amore possa essere vissuta in maniera naturale anche da un portatore di handicap.

Chi era al tempo Aleandro Baldi?
Prima di quel brano era già stato due volte a Sanremo con ottimi successi. Nel 1986 con “La nave va”, una canzone da lui composta e arrangiata. Si classificò al secondo posto nella "sezione giovani". Tre anni dopo tornò presentando il brano “E sia così” classificandosi al terzo posto nella "sezione emergenti".

E Francesca Alotta?
Figlia d'arte inizia la sua attività di cantante come corista. L’anno prima di quell’esibizione a Sanremo aveva vinto il Cantagiro con la canzone “Chiamata urgente”.


Sette anni dopo ovvero nel 1999 venne addirittura ripreso da Jennifer Lopez…
Incise una cover in spagnolo dal titolo No me ames. Era il terzo singolo estratto dall’album di esordio della Lopez, in cui la cantante duetta con Marc Anthony. Pensa che i due anni dopo si sposarono… Il testo in spagnolo, molto fedele all'originale, era stato scritto da Ignacio Ballesteros.

Come andò?
Il singolo ebbe una diffusione molto limitata, riuscendo ad entrare in classifica solo in alcuni paesi del Sud America. Tuttavia ha ricevuto una nomination ai Latin Grammy Award come "miglior performance di un duo".








Su Youtube ci sono varie versioni...
Non amarmi https://www.youtube.com/watch?v=iEQipaxE2O8
No me ames https://www.youtube.com/watch?v=-rbe6YT_t0c


 








Il testo
Dimmi perché piangi
Di felicità
E perché non mangi
Ora non mi va
Dimmi perché stringi
Forte le mie mani
E coi tuoi pensieri
Ti allontani
Io ti voglio bene
Questo non lo so
Stupido testone
Dubbi non ne ho
Anche se il futuro ha dei muri enormi
lo non ho paura e voglio innamorarmi
Non amarmi per il gusto di qualcosa di diverso
Ma tu credi che sia giusto stare insieme a tempo perso
Non amarmi e mi accorgo quant'è vera una bugia
Se ll tuo amore non valgo non amarmi ma non mandarmi via
Non amarmi perché vivo all'ombra
Non amarmi per cambiare il mondo
Tanto il mondo non si cambia
E siamo tutti specchi
Fatti per guardarsi
E diventare soli e vecchi
Non amarmi per morire dentro
In una guerra di rimpianti e di ripensamenti
Non amarmi per restare a terra
Invece di volare come questo nostro amore deve fare...
Piovono parole su questa città
Se la gente vuole ma quanto male fa
Noi ci alziamo in volo e loro sono fermi
Sola in mezzo a questo cielo non lasciarmi
Non lasciarmi non lasciarmi
Ho sbagliato voglio dire non amarmi
Non spezzare le mie armi
E il mio cuore con questi non amarmi
Non amarmi per il rosso della rabbia che c'è in noi
Tu lo sai che non posso non amarti nemmeno se non vuoi
Non amarmi ti farò soffrire
Negli inverni che ci sono a volte nel mio cuore
Non amarmi per dimenticare né per vendicarti
Ma soltanto per amore non amarmi
Non amarmi e ci voliamo incontro
E ci caschiamo l' uno dentro l'altro sorridendo
In questo amore bello come il sole
Dopo un acquazzone
Come due aquiloni stretti per la mano
Non amarmi non amarmi
non amarmi non amarmi









Non amarmi
Francesca Alotta, Aleandro Baldi - Festival di Sanremo 1992.
Artista Aleandro Baldi, Francesca Alotta
Tipo album Singolo
Pubblicazione 27 febbraio 1992
Durata 4:58
Album di provenienza Il sole e Francesca Alotta
Genere Pop
Musica leggera
Produttore Giancarlo Bigazzi
Registrazione 1992






 


 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://it.wikipedia.org/wiki/Non_amarmi
http://www.marcoliberti.it/article-non-amarmi-baldi-e-alotta-cantano-un-amore-diverso-103563465.html
https://www.allmusicitalia.it/interviste/francesca-alotta-ora-o-mai-piu.html
https://it.wikipedia.org/wiki/Aleandro_Baldi
https://it.wikipedia.org/wiki/Francesca_Alotta
IMAGE GOOGLE



LEGGI LA STORIA DELLE ALTRE CANZONI SU MUSICAPASSIONE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1