HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Le AutoInterviste

1

Teorema
La legge dell’amore
«Prendi una donna, trattala male»


(Marco Ferradini, 1981)







 

 

Adamo, mi parli della canzone Teorema di Marco Ferradini?
È una canzone uscita nel 1981, grandissimo successo che ha raccolto, comunque, meno di quanto meritasse. Il brano è stato scritto da Marco Ferradini con la collaborazione di Herbert Pagani.

Di cosa parla?
Narra un dialogo fra due amici: il primo, reduce da una forte delusione sentimentale, si convince che un comportamento troppo affettuoso, caloroso o romantico non aiuta il rapporto, anzi potrebbe avere un effetto totalmente contrario. Quindi, da uomo ferito riflette, su come bisognerebbe in realtà comportarsi, con la propria donna o con la donna che si desidera, per ottenere il suo amore.

… e come dovrebbe comportarsi?
Lui è convinto che un atteggiamento cinico e freddo con il proprio partner sia la soluzione. Credo che i versi del testo la dicano lunga: «Prendi una donna, trattala male, lascia che ti aspetti per ore, non farti vivo e quando la chiami, fallo come fosse un favore!»

Il secondo amico, invece?
Il secondo amico rappresenta la saggezza, e afferma che un uomo senza amore non è nulla e che ovviamente in amore non ci sono regole da rispettare. L’unica regola è la magia del momento.

Una storia autobiografica?
Una esperienza vissuta in prima persona dall’autore, il quale tempo dopo ha dichiarato: «Ero appena uscito da una delusione d’amore fortissima, un legame in cui sentimentalmente avevo investito molto, e con cosa mi ritrovavo alla fine? Lei mi aveva lasciato.»

Comunque un’esperienza amara…
La tensione è palpabile in ogni verso del brano, ovvio che la ricerca della tensione che tiene vivo un rapporto non può mai degenerare nella mancanza di rispetto. Non dico che non ci dovrebbero essere reazioni di quel tipo, ma di sicuro c’è un istante preciso in cui rendersi conto che occorre fermarsi perché la storia sta degenerando.

Avevano ragione le nostre nonne quando dicevano che in amore vince chi fugge…
Marco Ferradini ha sublimato il detto sottolineandolo con: “Chi meno ama è il più forte si sa!” Teorema è diventata il simbolo dell’amore tormentato, ma allo stesso tempo della consapevolezza che l’amore dell’altro non è condizionato al proprio.

Ma il brano afferma il contrario, ovvero che l’indifferenza genera attaccamento!
Stiamo sempre nel campo dell’uomo ferito ovvero dell’amore patologico. A volte succede proprio così, l’armonia la comprensione evidentemente non appaga e alle volte, invece di fuggire per nuovi lidi, si accettano le dure regole dell’inseguimento, dell’amore non corrisposto e spesso queste persone hanno lati masochistici nascosti e non indifferenti desiderando oltre misura quello che non possono avere.

E il sesso in tutto questo?
Banale dire che non ne risenta. Ferradini nel suo sfogo è convinto che in quei momenti si dimostra da una parte la superiorità e dall’altra la sottomissione. Ed in effetti chi insegue pensa di usare il proprio corpo per tenere unito l’altro/a, che pare imprendibile, e rinuncia a ogni piacere proprio, per esaudire, prima di tutto quello dell’altro/a».

Lui dice: “Non esistono leggi in amore.” Sei d’accordo?
Oggi, per essere più moderni, si direbbe che le dinamiche di coppia sono molto complesse. Comunque come dargli torto? Come detto la canzone si conclude con l'intervento della seconda voce narrante che controbatte le convinzioni del protagonista affermando che non esiste una legge universale che indichi come comportarsi nei legami affettivi, a parte l'essere sé stessi: «Non esistono leggi in amore, basta essere quello che sei.»

Quindi in conclusione possiamo dire che la regola dell’amore non ha regole?
Esatto, e forse è proprio questo il vero amore: ogni incontro e rapporto è singolare e diverso dall’altro. Non si sa in base a quale meccanismo nasca e in base a quale finisca, ma è bello finché dura.










Su Youtube ci sono varie versioni...
https://www.youtube.com/watch?v=mpqwtBzhiw0

 

 

 








Il testo
 Prendi una donna dille che l'ami, scrivile canzoni d'amore.
Mandale rose e poesie, dalle anche spremute di cuore.
Falla sempre sentire importante, dalle il meglio, del meglio che hai.
Cerca d'essere un tenero amante, sii sempre presente risolvile i guai.
E sta sicuro che ti lascerà, chi è troppo amato amore non dà
sta sicuro che ti lascerà, chi meno ama è il più forte si sa.

Prendi una donna trattala male, lascia che ti aspetti per ore.
Non farti vivo e quando la chiami, fallo come fosse un favore.
Fa sentire che è poco importante, dosa bene amore e crudeltà.
Cerca d'essere un tenero amante, ma fuori dal letto nessuna pietà.
E allora sì vedrai che t'amerà, chi è meno amato più amore ti dà.
E allora sì vedrai che t'amerà, chi meno ama è il più forte si sa.

No caro amico non sono d'accordo, parli da uomo ferito.
Pezzo di pane lei se n'è andata, e tu non hai resistito.
Non esistono leggi in amore, basta essere quello che sei.
Lasci aperta la porta del cuore, vedrai che una donna è già in cerca di te.
Senza l'amore un uomo che cos'è, su questo sarai d'accordo con me.
Senza l'amore un uomo che cos'è, è questa l'unica legge che c'è.









Teorema
Artista Marco Ferradini
Autore/i Marco Ferradini, Herbert Pagani
Genere Pop
Ballata
Edito da Qdisc, Spaghetti
Pubblicazione
Incisione Schiavo senza catene
Data 1981
Durata 4:53










 


 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

http://www.corriere.it/cronache/sesso-e-amore/notizie/prendi-donna-trattala-male-teorema-marco-ferradini-funziona-anche-oggi-64a19720-02f8-11e6-8461-f1f7219be504.shtml
https://it.wikipedia.org/wiki/Teorema_(brano_musicale)
http://www.marcoliberti.it/article-teorema-il-trattato-sull-amore-di-marco-ferradini-103285029.html
http://www.significatocanzoni.it/teorema-marco-ferradini/
http://www.caffeinamagazine.it/canzone/5619-marco-ferradini-teorema/


IMAGE GOOGLE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1