HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

Julio Romero de Torres

1
I COLORI DELL'ARTE

Amor perdido

 



LEn las honduras de tu piel gitana, dejé olvidada mi pasión un día. No la recuperé, por cobardía, y desde entonces amo con desgana. Un pérfido ladrón, muy de mañana, robó los besos que yo más quería, y mientras, necio, mi ocasión perdía, mi espera se hizo eterna en tu ventana

 

 



....Y cuántas noches, por tu amor en vela,
acongojado sin cesar lloraba,
con el recuerdo de tu piel canela!

Podrá el ladrón robarme cuanto amaba
y acariciar tu piel, bella gacela,
mas nunca como yo te acariciaba.

Del poemario Sonetos de otoño
de Francisco Aguilar Piñal.

Julio Romero de Torres dipinse figure femminili preferibilmente nude e dal profondo sguardo misterioso.
I suoi quadri, nei primi anni del novecento, fecero scandalo per la potente carica erotica.
Il pittore nasce il 9 novembre del 1874 nella città andalusa di Cordoba.
Inizia la sua vita artistica in un'epoca di correnti pittoriche contrastanti come
l'impressionismo di Sorolla, il realismo di courbet; il preziosismo del catalano Fortuny; il simbolismo francese,
il preraffaellismo inglese; il romanticismo.
L'artista finisce col dipingere sinuose ragazze more, zingaresche, con un leggero tocco impressionista.
Il contorno è marcatamente folclorico; chitarre, otri, scialli, ventagli.
Ancora oggi è ricordato per quell'atmosfera folcoristica e di taverna.



© All rights reserved

 

 

 

1

 

1

SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

1

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti



Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

1