HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
INTERVISTA IMPOSSIBILE

1

Isabel Jewell
La pupa del gangster
Attrice cinematografica e teatrale statunitense
degli anni trenta e quaranta. Prese parte al film
Via col Vento nel ruolo di Emma Slattery.









(Shoshoni, 19 luglio 1907 – Los Angeles, 5 aprile 1972)


 

 

Madame le sue origini?
Sono nata a Shoshoni, nella Contea di Fremont, nel Wyoming. Mio padre Emory Lee Jewell era un medico e un ricercatore scientifico, mia madre Livia A. Willoughby una casalinga. Vivevamo in un grande ranch. Fui educata all'Accademia di St. Mary a Minnesota e al Hamilton College di Kentucky.

La sua adolescenza?
Crebbi in un ranch del Wyoming e divenni un'abile cavallerizza. Finiti gli studi lavorai per alcuni anni al seguito di compagnie itineranti, prima di debuttare a Broadway nel 1930

Come andò?
Nonostante avessi provato solo per tre ore lo spettacolo Up Pops the Devil andò benissimo e personalmente ebbi un grande successo. Due anni dopo fu la volta di Blessed Event. Un talent scout lesse le recensioni sui giornali e dopo avermi vista recitare mi portò a Hollywood. Di Blessed Event la Warner Brothers trasse una versione cinematografica, intitolata La cronaca degli scandali, nella quale fui chiamata a interpretare il ruolo non accreditato di Dorothy Lane, una telefonista senza peli sulla lingua.

Quella parte le permise di fare una discreta carriera nel cinema…
Beh si anche la maggior parte delle proposte erano di parti secondarie e stereotipate come la classica donna del gangster sia nel film “Le due strade” del 1934, con Clark Gable e William Powell, e sia nel film “Le cinque schiave” nel 1937, con Humphrey Bogart e Bette Davis, o come la prostituta che trova la sua salvezza in “Orizzonte perduto” sempre del 1937. Oppure ragazze vittime delle vicissitudini della vita, come la piccola e patetica cucitrice che accompagna terrorizzata Ronald Colman alla ghigliottina in Le due città (1935)[2].

Sui giornali siparlava di una sua relazione sentimentale con l’attore Lee Tracy.
Quando la storia fini mi resi conto di quanto Lee era stato importante per me e posso affaermare senz’altro di non aver amato nessun altro come ho amato lui.

Nel 1939 apparve nel kolossal Via col Vento…
Interpretai il ruolo di Emma Slattery.

Nella prima metà degli anni quaranta fu molto ricercata…
Apparvi nei film Passaggio a Nord-Ovest del 1940, Una pallottola per Roy nel 1941 e negli horror a basso budget tipo L'uomo leopardo del 1943 e La settima vittima del 1944, entrambi prodotti da Val Lewton.

Dopo la metà del decennio la carriera dell'attrice declinò bruscamente verso brevi ruoli non accreditati. L'ultima apparizione sul grande schermo della Jewell risale al 1972 nel B movie Sensualità morbosa, primo film diretto dal futuro premio Oscar Curtis Hanson.
Sposata due volte, con Owen Crump da giovanissima e con Paul Marion nel 1941 divorziando due anni dopo. Nel processo di divorzio Isabel dichiarò di aver subito numerose percosse dal marito violento. Isabel trascorse i suoi ultimi anni nel declino più assoluto, messa in difficoltà per cattive compagnie a Las Vegas fu anche arrestata passando cinque giorni in carcere per guida in stato di ebbrezza. Morì a Los Angeles in California il 5 aprile 1972, all'età di 64 anni. Al momento della morte Isabel non aveva alcun erede e la maggior parte dei suoi beni sono stati dati ad un amico. Le sue ceneri furono sparse nell'Oceano Pacifico. Jewell ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1560 Vine Street per il suo contributo al cinema.





















 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://it.wikipedia.org/wiki/Isabel_Jewell
https://en.wikipedia.org/wiki/Isabel_Jewell
http://www.imdb.com/name/nm0422436/bio




IMAGE GOOGLE
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it




INTERVISTE IMPOSSIBILI
ELENCO ALFABETICO      ELENCO CRONOLOGICO        ELENCO PER CATEGORIE




 

1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1