HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
INTERVISTA IMPOSSIBILE

1

Irene Rich
La signora della buona società
Attrice statunitense cinematografica, teatrale
e radiofonica. Ha lavorato sia nel muto che nel sonoro.
Si è sposata quattro volte







(Buffalo, 13 ottobre 1891 – Hope Ranch, 22 aprile 1988)


 

 

Madame le sue origini?
Il mio vero nome è Irene Luther e sono nata a Buffalo nello stato di New York.

Leggo che a diciotto anni era già sposata.
Ho sposato Elvo Elcourt Deffenbaugh nella Cattedrale di Tutti i Santi a Spokane, il 17 febbraio 1909, dopo che i miei genitori parlavano di mandarmi in collegio.

Come andò?
Durante il matrimonio è nato nostro figlio Frances Rich, diventato prima attore e poi uno scultore di discreto successo. Mio marito lavorava come rappresentante e viaggiava molto. Dopo alcuni mesi ci trasferimmo nella Baia di San Francisco, ma il nostro rapporto non era tra i più sereni e si concluse dopo due anni

Un anno di pausa e subito dopo un altro matrimonio…
Sposai a Portland, in Oregon, il 9 gennaio 1912, Charles Henry Rich, che era allora un tenente nell'Esercito per poi divenire un colonnello. Lo avevo incontrato quando era di stanza con la sua Fanteria a Spokane. Da quel matrimonio nacque nostra figlia Martha Jane.

Il matrimonio andò meglio del precedente…
Siamo stati insieme quattro anni fino a quando feci la grande scelta di andare ad Hollywood.

Esordì molto tardi nel cinema….
Nel 1918 a venti sette anni. Ebbi l’occasione conoscere Will Rogers e di lavorare in otto film.

Qual era la sua caratteristica?
Spesso mi venivano affidati ruoli di signora della buona società, come nell'adattamento per lo schermo della commedia di Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere.

Lavorò con registi importanti…
Oh sì tra i tanti che mi hanno diretta ricordo: Frank Lloyd, Ernst Lubitsch, John Ford, Sidney Franklin, Jack Conway, Michael Curtiz ecc. Lavorai in 115 pellicole e la mia carriera durò fino al 1949.

A 36 anni un nuovo matrimonio…
Mi sposai il 6 aprile 1927 a Del Monte, California, con l’immobiliarista David Ferguson Blankenhorn. David era un uomo molto famoso e il nostro rapporto fu molto tempestoso. Ci separammo ufficialmente almeno tre volte, poi alla fine di comune accordo divorziammo il il 30 ottobre del 1931.

Alternava il suo lavoro cinematografico con la radio…
Feci tanta radio sì. Dal 1933 al 1944 feci un programma di di mini-drammi serializzati, Dear John.

Nel 1949 fu coinvolta in un triangolo di amore mortale…
Al tempo frequentavo John Edwin Owen un ricco uomo d’affari, sposato ma separato. La sua segretaria personale e amante Agnes Elizabeth Garnier ci sorprese a casa di Edwin e non reggendo alla gelosia lo uccise con un colpo di pistola. Alla polizia però disse che ero stata io ad uccidere il suo amante sempre per lo stesso movente ovvero gelosia accusandomi ingiustamente. Ovviamente la verità venne a galla e la bella segretaria fu dichiarata colpevole, anche se per un colpo partito accidentalmente, a un anno e mezzo di carcere.

Ma lei era innamorata di Owen...
Con Edwin c’era solo amicizia.

Poi il quarto matrimonio…
Il 28 febbraio 1950 all'hotel Sherry-Netherlands di New York City sposai George Henry Clifford, dirigente di servizi pubblici. Decidemmo insieme di ritirarci in campagna e nel 1956 acquistammo un ranch a Hope, vicino a Santa Barbara, dove passammo la nostra vecchiaia.

Irene Rich morì il 22 aprile 1988 in California, a Hope Ranch (nei pressi di Santa Barbara), all'età di 96 anni per Insufficienza cardiaca. Si sposò quattro volte. Le sono state assegnate due stelle dell'Hollywood Walk of Fame: la prima per il suo contributo all'industria cinematografica appare al 6225 di Hollywood Boulevard; la seconda per il suo contributo all'industria radiofonica, al 6150 di Hollywood Boulevard.





















 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://en.wikipedia.org/wiki/Irene_Rich
https://it.wikipedia.org/wiki/Irene_Rich




IMAGE GOOGLE
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it




INTERVISTE IMPOSSIBILI
ELENCO ALFABETICO      ELENCO CRONOLOGICO        ELENCO PER CATEGORIE




 

1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1