HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
INTERVISTA IMPOSSIBILE

1

Faye Emerson
La First Lady della televisione
Attrice americana, nota durante la Seconda Guerra
 Mondiale per le sue apparizioni in una serie di film bellici
 a sfondo propagandistico. Sinonimo di eleganza
fu protagonista assoluta di talk show televisivi.






(8 luglio 1917 - 9 Marzo 1983)
 

 

Madame le sue origini?
Il mio nome completo è Faye Margaret Emerson. Sono nata da Lawrence ed Emma Emerson nella piccola comunità di Elizabeth in Louisiana. Poi, a seguito del divorzio tra i miei genitori, mi trasferii con mia madre e il suo nuovo compagno a San Diego prima della seconda guerra mondiale.

Gli studi?
Feci gli studi d'obbligo in un istituto religioso e mi laureai alla High School.

A San Diego iniziò a recitare…
Presi lezioni di recitazione allo State College di San Diego. A 18 anni apparvi in varie rappresentazioni teatrali per spettacoli organizzati dalla St. James Repertory Company di Carmel, che attirano le attenzioni di diversi agenti cinematografici.

Nel 1940 Hollywood!
Si interessarono a me sia i talent scout della Paramount che della Warner Brothers, alla fine scelsi gli studi di produzione di quest’ultima e debuttai sullo schermo l’anno successivo con il film Fulminati. Nel ’42 interpretai con un discreto successo Lady Gangster. Dopo la buona prova offerta in Delitti senza sangue del 1944, ottenni grande risalto in Berlin Hotel. Poi fui co-protagonista con Zachary Scott in tre film famosi La maschera di Dimitrios (1944), Pericolo Signal (1945) e Guilty Bystander (1950).

Prima di andare a Hollywood si era sposata….
Sposai il mio primo marito, William Crawford, un aviatore navale e concessionario di auto, nel 1938. Tuttavia, la mia attività di attrice non era congeniale ad un matrimonio stabile. Quando nacque nostro figlio, William Crawford, Jr. il matrimonio era finito da tempo.

Nell'agosto del 1943 incontrò il colonnello Elliott Roosevelt...
Già, il quarto figlio del presidente Franklin D. Roosevelt ed eroe di guerra pluridecorato. Fu il regista Howard Hughes a farci incontrare.

Come andò?
Beh Elliott al tempo era sposato ed io rispondevo abbastanza freddamente alle sue avances. Ci sposammo nel 1944. Vivemmo agli inizi in una villa a Beverly Hills nel 1945 e poi addirittura per un certo periodo alla Casa Bianca.

Non durò molto il matrimonio…
Ci furono delle forte incomprensioni, io caddi in una grave depressione, nel ’48 tentai il suicidio tagliandomi i polsi. Nel gennaio del 1950, ottenni il divorzio a Cuernavaca in Messico.

Al tempo la sua breve carriera di attrice era già terminata…
Con Tragico destino del 1946 avevo salutato Hollywood e nel 1948 feci il mio esordio a Broadway nella piéce 'The Play's the Thing'. Per un periodo alternai l'attività teatrale con quella televisiva. Poi scelsi definitivamente la tv recitando in diverse serie di successo tra cui La Chevrolet Tele-Theatre , The Philco Television Playhouse e Goodyear Television Playhouse e presentando talk show molto popolari.

Tipica glamour anni '40, non molto alta, ma ugualmente dotata di un certo fascino, terminò la carriera artistica agli inizi degli anni cinquanta. Si trasferì in Europa, prima in Svizzera e poi in Spagna. Trascorse il resto della sua vita in completa solitudine a Maiorca. Qui venne colpita da cancro allo stomaco. Si spense a 65 anni. Faye dopo il divorzio da Elliott Roosevelt si sposò nuovamente con il compositore Skitch Henderson divorziando nel 1957 ad Acapulco in Messico. Per i suoi contributi per l'industria cinematografica, Emerson ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 1960. La sua stella si trova a 6529 Hollywood Boulevard























 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

http://www.cinekolossal.com/star2/e/emerson/
https://en.wikipedia.org/wiki/Faye_Emerson




IMAGE GOOGLE
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it




INTERVISTE IMPOSSIBILI
ELENCO ALFABETICO      ELENCO CRONOLOGICO        ELENCO PER CATEGORIE




 

1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1