HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
INTERVISTA IMPOSSIBILE

1

Fay Bainter
La figlia del vento

Attrice cinematografica e teatrale statunitense
ha vinto il premio Oscar per la miglior attrice
non protagonista nel 1939.







(Los Angeles, 7 dicembre 1893 – Los Angeles, 16 aprile 1968)


 

 

Madame le sue origini?
Il mio nome completo è Fay Okell Bainter, sono nata a Los Angeles in California e sono figlia di Charles F. Bainter e Mary Okell.

Esordì a teatro molto giovane…
A soli sei anni già conoscevo l’odore della polvere dei palcoscenici ed all'età di 19 era membro della celebre compagnia teatrale itinerante Morosco Stock Company di Los Angeles.

Broadway la stava aspettando…
Debuttai nel 1912 nel ruolo di Celine Marinter in The Rose di Panama del 1912 con un discreto successo per poi continuare a recitare alternando melodrammi a commedie brillanti tipo Est and West, The Willow Tree e Dodsworth interpretando sempre ruoli di personaggi ingenui e romantici.

Ci fu anche una parentesi europea…
Durante la prima guerra mondiale partecipai a spettacoli di intrattenimento per le truppe americane impegnate sul fronte europeo.

Nel 1921 alla soglia dei trent’anni trovò il tempo di sposarsi…
Sposai Reginald Venable, ufficiale della United States Navy, l'8 giugno 1921, a Riverside, in California. Da quel matrimonio nacque nel 1926 mio figlio Reginald Venable jr.

Il cinema arrivò molto tardi…
Avevo già 41 anni quando feci il mio esordio nel cinema. Fu la MGM a convincermi proponendomi di interpretare il film The Sid of Heaven del 1934 nel quale ebbi come partner Lionel Barrymore. Dopo un intervallo di tre anni, tornai sugli schermi e fui tra i protagonisti della commedia Dolce inganno del 1937.

Raggiunse rapidamente il successo divenendo una presenza costante del cinema americano…
I critici apprezzavano le mie performance elogiando i miei occhi espressivi e la mia voce calda leggermente roca. Poi negli anni mi specializzai come caratterista interpretando ruoli di amica comprensiva, di madre o zia.

Nel 1939 arrivò l'Oscar…
Vinsi la statuetta come miglior attrice non protagonista per la mia interpretazione di zia Belle in Figlia del vento del 1938 per la regia di William Wyler.

Al tempo si parlava di un kolossal…
Beh sì, fu una produzione con notevole impegno economico e artistico con il quale la Warner intendeva contrastare il successo di Via col vento.

Il 1938 fu per lei un anno da incorniciare…
Pensi che fui la prima attrice ad essere nominata nello stesso anno per due premi Oscar. Infatti nello stesso anno fui candidata anche come miglior attrice protagonista per il film Bandiere bianche, ma il premio andò a Bette Davis mia partner proprio in Figlia del vento.

Quasi settantenne ricevette un’altra candidatura all’Oscar!
Eh sì era il 1962 quando ottenni la nomination come miglior attrice non protagonista per quella che fu la mia ultima apparizione sugli schermi. Il film in questione era Quelle due, ancora sotto la direzione di William Wyler.

Fay visse sempre insieme a suo marito Reginald e i due non si lasciarono mai. Fay si spense a Los Angeles il 16 aprile del 1968 e fu sepolta nel cimitero nazionale di Arlington accanto a suo marito morto quattro anni prima. Fay Bainter è la zia dell’attrice Dorothy Burgess. Per il suo contributo all’industria del cinema ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 7021 di Hollywood Boulevard.




Filmografia
This Side of Heaven, di William K. Howard (1934)
Dolce inganno (Quality Street), di George Stevens (1937)
Michele Strogoff (The Soldier and the Lady), di George Nichols Jr. (1937)
Cupo tramonto (Make Way for Tomorrow), di Leo McCarey (1937)
Bandiere bianche (White Banners), di Edmund Goulding (1938)
Figlia del vento (Jezebel), di William Wyler (1938)
Ossessione del passato (The Shining Hour), di Frank Borzage (1938)
Mother Carey's Chickens, di Rowland V. Lee (1938)
Che succede a San Francisco? (The Lady and the Mob), di Benjamin Stoloff (1939)
Profughi dell'amore (Daughters Courageous), di Michael Curtiz (1939)
Tom Edison giovane (Young Tom Edison), di Norman Taurog (1940)
La nostra città (Our Town), di Sam Wood (1940)
I ragazzi di Broadway (Babes on Broadway), di Busby Berkeley (1941)
La donna del giorno (Woman of the Year), di George Stevens (1942)
La commedia umana (The Human Comedy), di Clarence Brown (1943)
Il difensore di Manila (Salute to the Marines), di S. Sylvan Simon (1943)
Angeli all'inferno (Cry 'Havoc'), di Richard Thorpe (1943)
Crepi l'astrologo (The Heavenly Body), di Alexander Hall (1944)
Acque scure (Dark Waters), di André De Toth (1944)
Festa d'amore (State Fair), di Walter Lang (1945)
Preferisco la vacca (The Kid of Brooklyn), di Norman Z. McLeod (1946)
Il virginiano (The Virginian), di Stuart Gilmore (1946)
Disperato d'amore (Deep Valley), di Jean Negulesco (1947)
Sogni proibiti (The Secret Life of Walter Mitty), di Norman Z. McLeod (1947)
Vorrei sposare (June Bride), di Bretaigne Windust (1948)
Figlio di ignoti (Close to My Heart), di William Keighley (1951)
Schiava e signora (The President's Lady), di Henry Levin (1953)
Quelle due (The Children's Hour), di William Wyler (1961)

















 

 
 
 



L'INTERVISTA E' A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
FONTI:
https://it.wikipedia.org/wiki/Fay_Bainter
https://en.wikipedia.org/wiki/Fay_Bainter
http://www.imdb.com/name/nm0047810/bio


IMAGE GOOGLE





INTERVISTE IMPOSSIBILI
ELENCO ALFABETICO      ELENCO CRONOLOGICO        ELENCO PER CATEGORIE




1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1