HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

1


1

1

 
 

1

 

 

 

Edward Steichen
LE DIVINE

 (Bivange, 27 marzo 1879 – West Redding, 25 marzo 1973)
Fotografo e pittore lussemburghese naturalizzato statunitense.



 

 

 

 

Con i suoi scatti in bianco e nero ha immortalato le divine degli anni Venti e Trenta. Le fotografie realizzate per le grandi riviste di moda dell'epoca hanno consegnato al nostro immaginario collettivo uno stile raffinato e inconfondibile.

 

 

 


Edward Steichen è stato uno dei personaggi più prolifici della storia della fotografia. Nato in Lussemburgo nel 1879 ma americano d’adozione, all’età di 15 anni inizia un apprendistato in litografia presso l’American Fine Art Company di Milwaukee. Il giovane Steichen passa ore e ore a disegnare e dà il via a una formazione di stampo pittorico.

 

 



La sua prima macchina fotografica sarà una Kodak usata, acquistata presso un negozietto di seconda mano. Nel 1899 espone alcune foto al Second Philadelphia Salon e attira l’attenzione del fotografo Alfred Stieglitz, con cui collaborerà in modo molto stretto. Steichen diventa uno degli esponenti di spicco del Pittorialismo
 

 

 


 

 

 

 

 

copyright Edward Steichen © All rights reserved
http://www.vogue.it/encyclo/fotografia/s/edward-steichen

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1

1

1

 

 

 

1

 

1

SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

1

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti



Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

1