HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

1
MUSICA PASSIONE
Le AutoInterviste

1

Con Te Partirò
(per il mio ultimo viaggio)
Lucio Quarantotto
(Andre Bocelli, 1995)






La storia del brano portato al successo da Andrea
Bocelli e del suo autore morto suicida nel 2012



 

 

Adamo, parliamo della canzone “Con Te Partirò”?
Il brano interpretato da Andre Bocelli al Festival di Sanremo 1995 rappresenta uno dei maggiori successi internazionali della musica italiana paragonabile solo a Volare di Domenico Modugno. Il brano raggiunse la prima posizione in classifica in Francia ed in Belgio e divenne anche il secondo singolo più venduto in Germania vincendo l'Echo Award.

Ci fu anche una versione internazionale…
L’anno successivo il soprano inglese Sarah Brightman sempre in coppia con Bocelli ne fecero un successo planetario. Col titolo di Time to Say Goodbye e il testo curato da Frank Peterson e l'orchestrazione della London Symphony riuscì a vendere oltre 12 milioni di copie in tutto il mondo. Raggiunsero la prima posizione in classifica in Germania, Svizzera, Austria ed Irlanda. Ci fu anche una versione spagnola col titolo di Por ti Volaré ed un’altra versione sempre in inglese con Bocelli in duetto con Celine Dion.

Com’è la canzone?
E’ un brano ricco d'enfasi e molto orecchiabile, la melodia si pone a cavallo fra musica leggera ed operistica, con rilevanti variazioni di stile, rappresentando in maniera quasi pittorica il concetto del viaggio.

Come nasce?
Più o meno su commissione: Caterina Caselli, per la sua casa discografica Sugar, era in cerca di un brano avvolgente e corale e chiese agli autori un pezzo che avesse in sé le caratteristiche di un'aria d'opera, ma che fosse costruito su una melodia popolare.

Di cosa parla?
È un viaggio immaginario alla scoperta di luoghi perduti attraverso gli occhi dell'amore, in grado di superare barriere di ogni genere e non impedire alcun tipo di emozione.

Mi hai detto che fu presentata a Sanremo…
Non riuscì ad arrivare sul podio, ma si piazzò al quarto posto, in un'edizione vinta da Giorgia con 'Come saprei' e seguita al secondo posto da Gianni Morandi e Barbara Cola ed al terzo dalla cantante Spagna ovviamente canzoni più orecchiabili e più sanremesi rispetto alla canzone di Bocelli.

Come spesso succede a Sanremo le belle canzoni vengono scoperte più tardi…
In effetti l'Italia si accorse piuttosto tardi del brano, e più che Sanremo '95 fu uno spot pubblicitario della Telecom, la quale ne fece un tormentone martellante per le sue campagne pubblicitarie.

È vero che non entrò nella Hit Parade italiana?
È incredibilmente vero, ma ripeto decollò all'estero e Bocelli diventò una star planetaria, cantò al cospetto di capi di stato, di autorità, di mega concerti mondiali, prima ancora di essere famoso in patria.

Ma la storia della canzone non finisce qui…
Assolutamente no, nel 1999 anche Donna Summer, affascinata dal brano, decise di eseguirne una versione alla sua maniera, ovvero su una base ritmica dance. Sempre in inglese il testo era diverso da quello utilizzato dalla Brightman e cambiò il titolo in: I Will Go With You.

Chi furono gli autori della canzone originale?
La canzone è stata scritta dal mestrino Lucio Quarantotto per il testo e da Francesco Sartori per la musica, anche lui nato a Mestre ed ex tastierista de Le Orme.

Chi era Lucio Quarantotto?
Lucio era un cantautore e compositore nato nel 1957. Esordì nel 1982 con l'album “Di mattina molto presto” con il quale vinse due anni dopo la Targa Tenco come migliore opera prima. Poi seguirono altri album con collaborazioni di alto livello tra cui Battiato, Giusto Pio e Caterina Caselli ma, malgrado il buon successo di critica, non ebbero il successo meritato per una certa reticenza dell’autore ad apparire in pubblico e in televisione.

Che fine ha fatto?
Purtroppo morì suicida il 31 luglio 2012 all'età di 55 anni, gettandosi dal sesto piano del suo appartamento di via Fradeletto a Mestre, dove viveva con l'anziana madre.

Come mai si suicidò?
Nessuno ha mai capito perché fosse tanto depresso, comunque aveva tentato più volte di suicidarsi. Dopo la nascita della figlia e la separazione con la moglie viveva chiuso in casa ed aveva contatti solo con pochissimi amici. Il clamoroso successo con la canzone cantata da Bocelli non aveva scalfito minimamente la sua caparbietà di mettere fine al suo travaglio interiore dovuto ad una estrema ipersensibilità ed a una infinita tristezza che lo contraddistingueva già dai tempi del Liceo Classico Franchetti dove si era diplomato nel 1976 e che successivamente lo aveva portato a scrivere testi meravigliosi e sofferti come questo:



Su Youtube ci sono varie versioni...
https://www.youtube.com/watch?v=TAiIQ91UPeo
https://www.youtube.com/watch?v=tcrfvP11Hbo
Time To Say Goodbye
https://www.youtube.com/watch?v=4L_yCwFD6Jo

 










Il testo di Con te partirò
Quando sono solo
E sogno all'orizzonte
E mancan le parole
Sì lo so che non c'è luce
In una stanza quando manca il sole
Se non ci sei tu con me, con me
Su le finestre
Mostra a tutti il mio cuore
Che hai acceso
Chiudi dentro me
La luce che
Hai incontrato per strada
Con te partirò
Paesi che non ho mai
Veduto e vissuto con te
Adesso si li vivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che, io lo so
No, no, non esistono più
Con te io li vivrò
Quando sei lontana
Sogno all'orizzonte
E mancan le parole
E io sì lo so
Che sei con me, con me
Tu mia luna, tu sei qui con me
Mio sole tu sei qui con me
Con me, con me, con me
Con te partirò
Paesi che non ho mai
Veduto e vissuto con te
Adesso sì li vivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che, io lo so
No, no, non esistono più
Con te io li rivivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che, io lo so
No, no, non esistono più
Con te io li rivivrò
Con te partirò
Io con te



Anno: 1995
Interprete: Andrea Bocelli
Altri interpreti: Sarah Brightman - Celine Dion





 


 

 
 
 



L'INTERVISTA A CURA DI ADAMO BENCIVENGA
E' STATA REALIZZATA
 GRAZIE A:

https://it.wikipedia.org/wiki/Lucio_Quarantotto
https://it.wikipedia.org/wiki/Con_te_partir%C3%B2
http://www.galleriadellacanzone.it/canzoni/anni90/schede/contepartiro/contepartiro.htm
http://www.hitparadeitalia.it/schede/c/con_te_partiro.htm
http://www.marcoliberti.it/article-con-te-partiro-bocelli-riscopre-luoghi-con-la-luce-dell-amore-101943716.html



IMAGE GOOGLE


1

1

 


SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

 

 

Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.
 COOKIE POLICY


 

1

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti


1