HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

Slymntsnr

1
FOTOGRAFIE

Zuhal Sengal
La bella di Istanbul

 
Zuhal Sengal, la hostess licenziata dalla Turkish Airlines per alcune foto, ritenute troppo "compromettenti", pubblicate dal nostro magazine.
 

Slymntsnr Zuhal Sengal

 






CLICCA SULLA FOTO PER PROSEGUIRE - CLICK ON THE PHOTO TO CONTINUE




 CREDITS
Hello, My name is Süleyman Tosuner. I'm a photographer from Turkey / Istanbul
you can search my works by the following link,
Thanks,
https://www.facebook.com/pages/SLYMNTSNR-Photography-Design/162271010594611
"FAIRY TALE"
© All rights reserved




Dal Corriere della sera del 29 novembre 2014:
Hostess posa per rivista italiana
La Turkish la licenzia: «Troppo sexy»
Zuhal Sengal, 31enne, spedita a casa per le foto «compromettenti». Secondo la compagnia aerea: «Ci sono standard e comportamenti che richiediamo al nostro staff»
di Francesco Tortora
Le sue foto ammiccanti e osé apparse su un magazine italiano, «Liberaeva», non sono affatto piaciute ai dirigenti della Turkish Airlines che l’hanno licenziata in tronco. Zuhal Sengal, trentunenne assistente di volo turca, ha perso il lavoro dopo che la compagnia aerea del paese musulmano ha scoperto «le immagini compromettenti» della hostess. La notizia ha suscitato grandi polemiche in Turchia e diversi media progressisti locali hanno accusato la società di estremo conservatorismo e di voler conformare la società ai dettami islamici

Nelle foto la bella hostess indossa un vestito molto corto e appare con un trucco troppo pesante per i gusti della compagnia che già l’anno scorso era finita nella bufera perché in documento che doveva rimanere segreto, poi diventato pubblico, vietava alle sue dipendenti di portare rossetti troppo sgargianti. Inoltre a rendere la situazione più esplosiva è stata la pubblicazione di un video su YouTube in cui la Sengal appare in costume e passeggia in modo sensuale a bordo di una piscina.POLEMICHE IN TURCHIA
Per giustificare il licenziamento la Turkish ha diramato un comunicato di poche righe: «Ci sono standard e comportamenti che richiediamo al nostro staff - recita la nota - Di sicuro non vogliamo che posino come modelle». Hava-Is, il sindacato che tutela i lavoratori del settore dell’aviazione non ci sta e attraverso il suo presidente Atilay Aycin ha fortemente critica la politica conservatrice della compagnia: «Le nuove linee guida sono totalmente sottomesse al desiderio dei dirigenti della Turkish Airlines di adattare la società a un ideologia e a una politica ben precisa. Nessuno può negare che la Turchia sta diventando un paese sempre più conservatore e religioso».
http://www.corriere.it/esteri/14_novembre_29/hostess-posa-un-magazine-turkish-airlines-licenzia-hot-3d1749fa-77d2-11e4-8006-31d326664f16.shtml



 

 

 

1

 

1

SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

1

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti



Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

1