HOME       CERCA NEL SITO       CONTATTI      COOKIE POLICY

 
 

Giancarlo Bondini
Eloisa D'ambrosio

1
FOTOGRAFIE

FOTORACCONTO
In My Secret Life

 


...Esistono femmine, esistono donne, esistono semplici caricature un po’ goffe e poi esiste “lei”, la donna per antonomasia che vive nel collettivo di molti uomini.

 

Giancarlo Bondini Eloisa D'ambrosio

 






CLICCA SULLA FOTO PER PROSEGUIRE - CLICK ON THE PHOTO TO CONTINUE



Lei è una donna benestante dal fascino anni 50, di buona famiglia, abita in un paesino di periferia in una residenza d' epoca, lusso sfarzo,
benessere, denaro, nulla le manca. Però dapprima adolescente e poi donna ha sempre vissuto fuori da ogni schema, trasgressiva in ogni sua forma,
esibizionista al punto di godere degli sguardi della gente... padrona per sua natura, della sua classe e della sensualità.
La sua immagine è essenzialmente quella di donna fatale, trasgressiva, dominatrice, altera e fiera, "la donna che persino le donne possono adorare"...
Il tutto in modo naturale senza alcun sforzo per essere appunto la femme fatale...




CREDITS
Giancarlo Bondini Ph.
In My Secret Life
Giancarlo Bondini Photography © - Catania | Sicilia | Italia
http://www.giancarlobondiniphotography.jimdo.com
2014 © Giancarlo Bondini Photography
Models Eloisa D'ambrosio - John Vitale
Storyboard by Eloisa D'ambrosio
https://www.facebook.com/dambrosioisa







 

 

 

1

 

1

SEGUI LIBERAEVA SU

1 1 1

1

 

TORNA SU (TOP)

 LiberaEva Magazine Tutti i diritti Riservati  Contatti



Sei un artista? Hai un sito web, un blog? Sei una modella, un fotografo, scrivi?
Vuoi segnalare un evento d'arte? Fatti conoscere gratis su liberaeva.
Contattaci! Scrivi a liberaeva@libero.it
 
Tutte le immagini pubblicate sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora l'autore ritenesse improprio l'uso, lo comunichi e l'immagine in questione verrà ritirata immediatamente.
( All images and materials are copyright protected and are the property of their respective authors.
If the author deems improper use, they will be deleted from our site upon notification.) Scrivi a liberaeva@libero.it

1